5 zuppe di cereali per perdere peso e fare scorta di sostanze alleate della nostra salute

Nella dieta quotidiana non devono mancare fibre, minerali, vitamine ed altre sostanze nutritive utili per supportare il nostro organismo, e tra i piatti più salutari si raccomandano le zuppe di cereali, strategiche anche per perdere peso.

Le zuppe di cereali che permettono di scaldarsi nel corso della stagione fredda, si possono anche consumare tutto l’anno come alleate della forma fisica e per potenziare le difese immunitarie.

Questo perché i cereali, come anche i pseudocereali, apportano un’alta concentrazione di sostanze essenziali per sostenere il sistema immunitario rendendolo più efficiente contro gli attacchi di virus, batteri ed altri patogeni.

Il consumo delle zuppe di cereali assicura infatti una preziosa fonte di minerali e di vitamine, che supporta la risposta dell’organismo contro gli agenti patogeni.

In particolare, i cereali integrali oltre ad essere degli amici della salute aiutano anche a mantenere sotto controllo il peso, perché apportano un elevato contenuto di fibre.

La fibra vegetale è un toccasana per la regolarità intestinale ma anche per favorire la corretta espulsione di: scorie, tossine e sostanze di scarto, nocive per il corpo.

I cereali poi sono un alimento dalle proprietà dimagranti in quanto forniscono un alto potere saziante, legato proprio alle fibre ed agli zuccheri complessi a lento rilascio.

Per tale ragione i nutrizionisti consigliano il consumo di zuppe di cereali nel corso della stagione fredda, che si possono trasformare in insalate estive dalle benefiche virtù.

5 zuppe di cereali per perdere peso

Ecco le ricette di zuppe di cereali ideali per perdere peso

Zuppa di farro e patate

Il consumo di farro integrale è un toccasana per la salute in quanto questo cereale mette a disposizione una buona fonte di vitamina A e di vitamina B2.

A cui si aggiungono poi diversi minerali quali: fosforo, potassio e magnesio ed una ricca concentrazione di fibre altamente digeribili.

Con il farro si possono preparare davvero tante zuppe di cereali in abbinamento ad ortaggi e legumi.

Per preparare la zuppa farro e patate servono: 

  • 250 g di farro
  • 3 patate
  • 2 carote
  • 500 ml di brodo vegetale
  • olio extravergine d’oliva
  • curry e sale q.b.

Tra le ricette di zuppe di cereali si suggerisce questa semplice ricetta. Si parte dal cucinare il farro mettendolo in una pentola con acqua fredda, dovrà cucinare per almeno un’ora.

Nel frattempo, si procede con la preparazione delle verdure che si devono tagliare a dadini per poi stufarle in una pentola, insieme alla cipolla tritata, al curry ed all’olio.

Dopo aver fatto insaporire le verdure qualche minuto si può versare il brodo vegetale, lasciando cuocere a fuoco moderato per circa 25-30 minuti.

Finita la cottura si deve usare il frullatore ad immersione per creare una purea nella quale versare il farro per ultimare la cottura (15 minuti circa).

Zuppa di quinoa e verdure

Tra le ricette di zuppe di cereali ideali per perdere peso e potenziare il sistema immunitario si raccomandano le minestre a base di quinoa.

Questa pianta erbacea, simile ai cereali, si sta affermando anche sulle tavole italiane grazie alle sue numerose virtù.

Si tratta di uno pseudocereale ricco di proteine, fibre, calcio, ferro, magnesio e vitamine C ed E.

Si dimostra un alimento molto nutriente e versatile, visto che si presta a  tante preparazioni tra cui la seguente ricetta.

Ingredienti:

  • 250 g di quinoa
  • 4 zucchine
  • 4 carote
  • 300 g di funghi
  • cipolla, zenzero, basilico

Dopo aver lavato la quinoa si deve mettere dentro una pentola con acqua fredda e portare ad ebollizione, passati due minuti si deve scolare l’acqua.

Si procede poi con lo stufare il trito di cipolla aggiungendo in seguito la quinoa ben scolata, i funghi sminuzzati e le verdure tagliate a dadini.

Si lascia cucinare per qualche minuto ultimando la cottura con del brodo vegetale, e si condisce infine con un giro di olio extravergine d’oliva a crudo.

Zuppa di kamut e zucca gialla

Il kamut è un cereale ricco di proteine vegetali e di minerali (ferro, selenio, potassio, fosforo, magnesio, zinco) a cui si aggiunge una preziosa quota di carotenoidi dal potere antiossidante).

Questa preparazione, tra le zuppe di cereali, è indicata a chi vuole perdere peso perché offre un ricco apporto di fibre, utili per rallentare l’assorbimento di zuccheri in modo da evitare picchi glicemici.

 Per la ricetta servono:  

  • 250 g di kamut
  • 400 g di zucca gialla
  • 2 carote
  • cipolla, radice di zenzero fresco, sale e rosmarino

Si parte dal lavare e sbucciare la zucca, la cipolla, le carote e lo zenzero per poi tagliare a cubetti e mettere tutto in pentola, aggiungendo un litro e mezzo di acqua fredda.

Dopo aver raggiunto il bollore si deve far cuocere a fuoco moderato fino a completa cottura degli ingredienti, per poi usare un frullatore ad immersione per ottenere una purea liscia.

Dopo si riporta sul fuoco il passato di verdure per versare al suo interno, al momento dell’ebollizione, il kamut; a fine cottura si deve insaporire con il rosmarino ed un filo di olio.

Zuppa di amaranto e ceci

L’amaranto è uno pseudocereale poco conosciuto da noi, mentre è un alimento molto diffuso nel Centro America, ma da poco si sta facendo conoscere anche in Italia grazie ai suoi benefici per la nostra salute.

Le sue virtù si devono attribuire principalmente alla quota di lisina, in associazione ad una buona concentrazione di minerali (ferro, calcio, magnesio).

Nell’amaranto sono presenti anche delle fonti preziose di vitamine del gruppo B e di vitamina C, per questo si indica tra le zuppe di cereali più salutari.

Per preparare questa zuppa servono:

  • 250 g di amaranto
  • 150 g di ceci
  • cipolla, olio extravergine d’oliva, foglie di alloro, sale q.b.

La zuppa si prepara facendo cucinare lo pseudocereale in acqua salata per circa 35-40 minuti.

Ultimata la cottura l’amaranto deve riposare per una decina di minuti senza maneggiarlo, poi si possono aggiungere i ceci in precedenza cucinati, ultimando il piatto con un giro di olio e le foglie di alloro.

Zuppa di teff e fagioli cannellini

Il teff è un super food ideale per mantenersi in forma in quanto è un cereale ricco di fibre, calcio, potassio e ferro a cui si aggiungono: vitamina C, vitamina B1 e vitamina B2.

Inoltre vanta una salutare fibra alimentare che contribuisce a stabilizzare i livelli di glicemia a livello ematico, permettendo di tenere sotto controllo gli attacchi di fame.

Per potenziare le sue proprietà alimentari, i nutrizionisti consigliano di abbinarlo con i legumi, preparando così delle zuppe di cereali gustose e salutari.

Ingredienti per la zuppa:

  • 250 g di teff
  • 50 g di fagioli cannellini
  • 50 g di piselli secchi
  • 50 g di zucca rossa,
  • 1 carota
  • cipolla, olio extravergine d’oliva, zenzero, pepe

Dopo aver tagliato zucca, carota, cipolla, zenzero a dadini si devono inserire in una pentola lasciandoli stufare per un paio di minuti con un fondo di olio.

Nel frattempo si può lavare il teff scolandolo bene, e poi aggiungendolo in pentola insieme alle verdure stufate.

Si lascia cuocere per qualche minuto per poi aggiungere i fagiolini ed i piselli, irrorando qualche mestolo di acqua bollente.

Si deve cuocere per circa 20 minuti, coprendo con un coperchio, aggiustando di sale, pepe ed olio a crudo: così si ottiene una delle zuppe di cereali tra le più benefiche.

Leggi anche:

 

Condividi: