I rimedi naturali contro raffreddore e tosse in gravidanza

Sapete che esistono numerosi rimedi naturali contro raffreddore e tosse da utilizzare in gravidanza? Scopriamo insieme quali sono

Ebbene sì, esistono alcuni rimedi naturali contro il raffreddore e la tosse che le donne possono utilizzare durante la gravidanza.

Un raffreddore o una tosse non sono mai un disturbo gradito, a maggior ragione in gravidanza quando non è possibile assumere in sicurezza i soliti farmaci da banco per alleviare i sintomi.

Proprio per questo, oggi vogliamo descrivervi alcuni rimedi naturali molto efficaci per combattere il raffreddore e la tosse durante la gravidanza. Ovviamente vanno bene sempre, anche se non sono mai da sostituire con i farmaci (ecco perché sono così importanti per le donne incinte).

Le cause

Raffreddore e tosse sono comuni infezioni virali del tratto respiratorio superiore che colpiscono il naso, la gola, i seni nasali e le vie respiratorie superiori. Esistono oltre 200 virus che possono provocare sintomi del raffreddore e della tosse.

Questa infezione si trasmette facilmente da persona a persona e i sintomi di solito persistono per circa una settimana, sebbene la tosse possa protrarsi per circa 3 settimane.

Durante la gravidanza, il sistema immunitario della donna funziona a un ritmo più lento. Questa ridotta risposta immunitaria è un meccanismo corporeo naturale e necessario per impedire al sistema immunitario di colpire il feto in crescita con gli anticorpi.

Proprio per questo motivo, una donna incinta è molto più propensa a sviluppare le infezioni come il raffreddore e la tosse.

tosse raffreddore rimedi

I sintomi

Il primo sintomo di raffreddore e tosse è sicuramente il mal di gola o il naso irritato. Ma esistono anche altri sintomi.

  • Starnuti
  • Stanchezza generale
  • Tosse secca
  • Leggera febbre
  • Naso chiuso

Raffreddore e tosse in gravidanza: i rimedi naturali contro questi disturbi

Come detto, esistono numerosi rimedi naturali contro il raffreddore e la tosse in gravidanza. Oggi vi diciamo come preparare i più efficaci e come sfruttare i loro benefici.

  1. Acqua salata

L’acqua salata agisce come decongestionante nasale inumidendo le vie nasali, eliminando il muco accumulato dalle narici e calmando il tessuto nasale infiammato. Questo, a sua volta, aiuta a rendere la respirazione più facile e più confortevole.

Mescola ½ cucchiaino di sale in una tazza di acqua di rubinetto calda distillata, sterile o precedentemente bollita. Usa un contagocce per mettere alcune gocce della soluzione nelle narici, una alla volta, con la testa inclinata all’indietro. Quindi, soffia delicatamente il naso per rimuovere il muco in eccesso e la soluzione. Usa questo rimedio non più di tre volte al giorno.

2. Zuppa di pollo fatta in casa

Sorseggiare una ciotola calda di zuppa di pollo è uno dei modi più gustosi e confortanti per curare il raffreddore in gravidanza.

La zuppa di pollo fatta in casa è ricca di proprietà anti-infiammatorie, nonché di nutrienti e vitamine che aiutano a combattere l’infezione dall’interno.

I condimenti aromatici migliorano l’apertura dei passaggi delle vie aeree superiori, facilitando la rimozione del muco intrappolato lì. Insieme al tè caldo, la zuppa di pollo aiuta a proteggere il corpo da virus e batteri indesiderati.

I ricercatori hanno scoperto che la zuppa di pollo tradizionale contiene una serie di sostanze con benefica attività medicinale, che supporta una guarigione più rapida per le infezioni del tratto respiratorio superiore.

La ricetta casalinga ideale include pollo biologico combinato con sedano, cipolle, carote, prezzemolo e funghi.

3. Zenzero

zenzero-tosse-raffreddore

Lo zenzero è un altro dei rimedi contro raffreddore e tosse in gravidanza.

La zuppa di zenzero, che si prepara con acqua calda con polvere di zenzero essiccata o zenzero crudo grattugiato, funziona perfettamente in casi come questi.

Ciò che rende lo zenzero ancora più preferibile per le donne in gravidanza è che non presenta rischi per la salute del loro feto.

Aggiungi 1 cucchiaio di zenzero grattugiato a 1 tazza e mezza d’acqua. Fai bollire e lascia cuocere a fuoco lento per 10 minuti. Filtrare e aggiungere il succo di miele e di limone. Bevi questa tisana non più di tre volte al giorno.

In alternativa, puoi masticare un pezzettino di zenzero cosparso di sale marino due o tre volte al giorno.

4. Curcuma

La curcuma è stata a lungo utilizzata per lenire il raffreddore comune e la tosse ed è un’altra alternativa sicura durante la gravidanza.

Le proprietà presenti nella curcuma possono aumentare l’immunità e possono essere efficaci per alleviare il mal di gola e l’infiammazione nasale.

Aggiungi 1 cucchiaino di curcuma in polvere e un po ‘di pepe nero tritato in 1 bicchiere di latte caldo. Bevi questo due volte al giorno.

Aggiungi ½ cucchiaino di polvere di curcuma e sale in un bicchiere di acqua calda e mescolali bene. Usa questa miscela per fare i gargarismi due volte al giorno per ottenere sollievo dal mal di gola.

5. Fluidi

Quando si tratta di raffreddore o tosse, molte persone non bevono abbastanza acqua. Mantenere il corpo adeguatamente idratato è particolarmente importante durante la gravidanza, per la salute della madre e del bambino.

Questa necessità diventa tanto più profonda quando il sistema immunitario della madre è impegnato a combattere un’infezione come un comune raffreddore. Rimanere ben idratati aiuta a fluidificare le secrezioni del corpo, facilitando l’espulsione del muco e riducendo la congestione.

Bere acqua tiepida a intervalli regolari. È necessario bere almeno 8-10 bicchieri di acqua al giorno per mantenere una corretta idratazione.

Puoi anche bere tè decaffeinato mescolato con miele crudo.

6. Vitamina C.

La vitamina C migliora la risposta immunitaria naturale del corpo alle infezioni fornendo all’organismo una forte dose di antiossidanti che combattono questi problemi.

Puoi aumentare l’apporto di vitamina C mangiando cibi come uva, melone, arance, pompelmo, lime, limoni, kiwi, fragole, lamponi, mirtilli, spinaci, cavoletti di Bruxelles e peperoni.

La vitamina C è disponibile anche al banco sotto forma di integratore.

24Salute.com è su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Back to top button