I sintomi dell’intolleranza al glutine che quasi tutti ignorano

Vi descriviamo 10 sintomi dell'intolleranza al glutine che la maggior parte delle persone non riconosce ed ignora . Ecco quali sono:

Vi descriviamo i principali sintomi dell’intolleranza al glutine. Sono tantissime le persone che soffrono di questo problema e, purtroppo, se ne accorgono  sempre molto tardi.

E questo è un peccato se si considerano i sintomi di vasta portata. Alcune persone fanno di tutto per trattare i sintomi mentali e fisici dell’intolleranza al glutine, ma non riescono mai a capirne la causa. Sei uno di loro? Scoprilo leggendo i 10 sintomi dell’intolleranza al glutine che la maggior parte delle persone ignora.

sintomi intolleranza glutine

10 segnali e sintomi dell’intolleranza al glutine comunemente ignorati

  1. Problemi digestivi

Si tratta del sintomo più comune e riconosciuto. I sintomi includono gas, dolore addominale o crampi e gonfiore. Anche la diarrea o la costipazione possono essere associate a questo problema.

Presta attenzione anche alle feci maleodoranti e alla nausea. Potrebbe infatti essere il tuo corpo che sta cercando di dirti qualcosa.

  1. Cheratosi pilare

La cheratosi pilaris, o pelle di pollo, è un sintomo di questa malattia. Questo problema si manifesta con delle protuberanze dure. Sembrano la classica pelle d’oca, ma non vanno mai via.

Questa condizione della pelle insieme alla dermatite erpetiforme è stata collegata all’intolleranza al glutine. Ma a proposito di problemi della pelle. Sapete quali sono i rimedi naturali più efficaci per combattere la dermatite seborroica?

  1. Perdita di energia o di attenzione

Anche un cervello stanco e affaticato può essere un segno di intolleranza al glutine. Perché succede? Perché in quel momento il tuo organismo sta lavorando per espellere le sostanze nocive. Dunque è sotto pressione.

  1. Diagnosi di una malattia autoimmune

Anche le malattie autoimmuni possono accendere un campanello d’allarme. Succede di frequente, infatti, che le persone che soffrono di questa intolleranza sviluppino questo genere di problema.

  1. Malattia mentale

I problemi neurologici possono essere associati all’intolleranza al glutine. Tra questi troviamo l’epilessia, la depressione, l’ansia e l’ADHD,

Da aggiungere che anche le persone senza intolleranza al glutine hanno sperimentato depressione quando lo mangiano in modo esagerato.

  1. Infertilità

L’intolleranza al glutine può causare infiammazione e cambiamenti nell’equilibrio ormonale. Sono tantissimi gli studi che associano a questo disturbo un problema di infertilità.

  1. Emicrania

Le intolleranze alimentari variano da persona a persona. Se soffri di emicrania cronica , potrebbe essere un’intolleranza al glutine. Cerca di non sottovalutare questo sintomo.

  1. Affaticamento cronico o fibromialgia

Avete mai sentito parlare della fibromialgia? Si tratta di una malattia ancora troppo “invisibile”. Molte persone, infatti, neanche si accorgono di soffrirne.

  1. Dolori articolari

Dolori articolari, infiammazione e gonfiore sono sintomi comuni di questo problema. Anche se si tratta di sintomi che riconducono a molte malattie, non dovrebbero mai essere ignorati.

  1. Sbalzi d’umore

Ebbene sì, il glutine riesce a influire anche sul nostro umore. Mangiare troppo spesso questa sostanza, infatti, può portare a problemi di umore. Allo stesso modo, spesso di manifestano anche i problemi di gestione della rabbia.

Back to top button