Le proprietà della tisana al finocchio: sgonfia l’addome e rimuove i liquidi

Un vero toccasana per la salute sotto molti punti di vista

Le proprietà della tisana al finocchio sono moltissime e poco conosciute. Si tende a pensare alla tisana al finocchio come a un rimedio per rilassarsi, senza sapere infatti che svolge anche azioni depurative e disintossicanti.

Semplice da preparare e adatta anche per i bambini (senza esagerare con le dosi), scopriamo tutti i benefici che una bella tazza fumante di tisana al finocchio apporta al nostro organismo.

Le proprietà e le controindicazioni della tisana al finocchio

Concedersi una tazza di tisana al finocchio prima di andare a dormire è un’abitudine benefica che tutti noi dovremmo fare nostra.

proprietà tisana finocchio

La tisana al finocchio è un concentrato di benefici per la nostra salute. Le sue proprietà spaziano fra azioni drenanti, disintossicanti e depurative.

Inoltre le sostanze in essa contenuta sono in grado di contrastare il gonfiore addominale e tutto ciò che comporta. La tisana al finocchio è una vera e propria alleata contro i problemi gastrointestinali, l’alitosi e la ritenzione idrica.

.Il finocchio è una pianta dal sapore dolce ma intenso e decisamente inconfondibile che possiede diverse azioni:

  • carminativa
  • digestiva
  • antinfiammatoria
  • antisettica
  • diuretica

Come avrete capito, il momento ideale per prendere una tazza di tisana al finocchio è in caso di problemi gastrointestinali, perché la sua azione stimola il processo digestivo. Raccomandiamo di assumerla al massimo due volte al giorno e subito dopo i pasti.

Il suo profumo aromatico è particolarmente adatto per contrastare l’alitosi, un disturbo fin troppo comune che crea notevole imbarazzo.

Eliminare l’alitosi con la tisana al finocchio è molto semplice, vi basterà solamente falla raffreddare e utilizzarla per dei gargarismi da fare più volte al giorno.

Controindicazioni

La tisana al finocchio in genere non porta a nessuna controindicazione, anche se come per tutte le cose, bisogna tenere conto di alcune controindicazioni.

In caso di gravidanza e allattamento è consigliato chiedere sempre il parere del medico prima di un’assunzione. Si sconsiglia inoltre di assumerla in dosi elevate e per lunghi periodi.

Come si prepara?

Preparare la tisana al finocchio è semplicissimo. Vi basterà comprare le apposite bustine in erboristeria o al supermercato.

Dopo aver bollito una tazza di acqua non dovete fare altro che immergere la bustina e attendere qualche istante. Potete aggiungere anche un cucchiaino di zucchero nel caso in cui desideriate assumere una bevanda più dolce.

Leggi anche:

24Salute.com è su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Back to top button