10 sintomi delle disidratazione da non sottovalutare mai

Gli esperti lo dicono sempre: l'acqua è fondamentale per il nostro organismo

Senza acqua, non ci sarebbe vita, ne siamo composti per il 60% e per mantenerci in salute, dovremmo berne, ogni giorno, almeno 2 litri. Ecco perché è importante non sottovalutare mai i 10 sintomi di una possibile disidratazione.

E se 2 litri vi sembrano tanti, provate a pensare alla quantità di liquidi che perdiamo ogni giorno, anche solo parlando o respirando.

I sintomi della disidratazione a cui prestare attenzione

Li troverete di seguito, e vi faranno capire meglio, perché è molto importante non sottovalutarli. Anzi vi aiuteranno a comprendere l’importanza dell’acqua per il nostro organismo.

sintomi disidratazione

PELLE SECCA

Una pelle secca e screpolata è uno dei primi segnali di una mancanza d’acqua. In tal caso, i medici consigliano di bere qualche bicchiere in più al giorno.

BOCCA SECCA

Si tratta di un sintomi quasi ovvio, ma anche uno dei più ignorati. Molto spesso, una bocca secca, porta al desiderio di assumere una bevanda gassata. Ebbene, non c’è niente di più sbagliato, visto che si tratta di una chiara richiesta del corpo, di avere più acqua.

OCCHI SECCHI

Provate a pensare a come vi sentite dopo una sbronza. Solitamente al mattino, dopo una notte di bagordi, ci si sveglia stanchi, con molta sete, gli occhi rossi e il mal di testa: tutti sintomi di una disidratazione.

URINA SCURA

L’urina chiara equivale ad un’ottima idratazione. Al contrario, quella scura indica una disidratazione.

COSTIPAZIONE

Per contrastare o prevenire la stitichezza è importante bere molta acqua, che agisce sul transito intestinale.

FAME

In caso di eccessiva sete, il nostro corpo, può inviare al cervello un messaggio errato, quello di avere tanta fame. La prossima volta che avete mangiato molto, ma sentite ancora fame, provate a bere un bicchiere d’acqua.

DOLORI ARTICOLARI

Come detto, il nostro corpo è composto al 60% da acqua. La disidratazione provoca anche dolore alle articolazioni.

SISTEMA IMMUNITARIO DEBOLE

Un raffreddore o una semplice influenza vi mettono ko? Probabilmente succede perché bevete poco. Infatti l’acqua espelle le tossine, che sono le sostanze principali che non vi permettono di riprendervi.

VERTIGINI

Hanno varie cause, ma la disidratazione è sicuramente una di quelle.

STANCHEZZA

Se vi sentite stanchi senza apparente motivo, in più urinate poco e siete anche confusi, attenzione, perché questi sono i sintomi più gravi della disidratazione. Non bisognerebbe mai raggiungere questo livello.

Leggi anche:

24Salute.com è su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Back to top button
Close