I benefici del cioccolato: aiuta a vivere meglio e più a lungo

La conferma arriva dalla scienza

I benefici del cioccolato non fanno altro che farci amare ancora di più questo cibo così già apprezzato. Sciolto, in barretta, bianco, fondente o al latte. Difficile non amare il cioccolato.

E non solo è così buono, ma pare che abbia anche una serie di proprietà che ci permettono di mangiarlo senza troppi sensi di colpa. Andiamole a scoprire tutte!

I benefici del cioccolato: una ricarica di energia

Fra tutti i tipi di cioccolato quello fondente possiede più virtù e può essere mangiato senza particolari rimorsi. Tra l’altro, la scienza ha confermato che mangiarlo aumenta anche i livelli di felicità.

Inoltre, secondo un recente studio, grazie alle quantità di zinco che possiede, pare che allunghi anche la vita. Il cioccolato è infatti ricco di polifenoli, ovvero degli antiossidanti che hanno il compito di combattere il deterioramento delle cellule.

I benefici del cioccolato

I polifenoli si attivano grazie allo zinco, che protegge il nostro organismo dai gas di scarto. Di conseguenza la collaborazione fra zinco e polifenoli, rallenta il deterioramento delle cellule.

Un’altra ricerca ha evidenziato la possibilità che mangiare cioccolato riduca nelle donne le probabilità di avere un infarto. Rilasciando endorfine, il cioccolato fondente aiuta anche a mantenere in equilibrio lo stato psicologico.

Altri motivi in più per mangiare cioccolato senza sensi di colpa

I benefici del cioccolato non finiscono certamente qui, perché anche i flavonoidi che contiene svolgono una funzione importante: ovvero quella di stimolare l’endotelio (il rivestimento delle arterie) per liberare ossido nitrico.

Un gas che rilassa le arterie, migliorando di conseguenza il flusso sanguigno e i livelli della pressione. Le persone che soffrono di un deterioramento cerebrale, possono godere di un miglioramento mangiando cioccolato che contenga almeno il 60% di cacao.

Grazie alla caffeina e teobromina che contiene, il cervello inizia a godere dei suoi positivi effetti immediatamente, migliorando la concentrazione e riducendo i rischi di demenza e Alzheimer.

E l’acne?

Durante l’adolescenza si era soliti pensare che il cioccolato favorisse la formazione e la comparsa si acne. La scienza però non è mai riuscita a dimostrare la veridicità di questa affermazione.

Anzi, gli scienziati hanno scoperto che un consumo regolare di cioccolato protegge la pelle dai danni dei raggi UV. E previene anche le malattie epatiche.

Il tutto grazie all’azione degli antiossidanti che riducono la presenza delle tossine e dei radicali liberi e dei componenti bioattivi (flavonoidi).

Leggi anche:

24Salute.com è su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Back to top button