I benefici del gombo e alcuni consigli su come prepararlo

Per prendersi cura della propria salute quotidianamente è essenziale favorire l'assunzione di cibi con elevato apporto nutrizionale

Del gruppo delle sostanze nutrizionali, fanno parte anche gli antiossidanti, elementi essenziali a combattere i radicali liberi responsabili della comparsa di malattie e dell’invecchiamento precoce delle cellule. Il gombo ne è particolarmente ricco, scopriamo i suoi benefici.

Questo ortaggio è l’ideale se di vuole godere di un buon numero di benefici, come ad esempio una sostanziale riduzione dei livelli della glicemia.

Scopri come utilizzare il gombo per concentrarti sul tuo benessere e quali sono i suoi benefici

Gli appassionati di nutrizione non si arrendono: noi siamo ciò che mangiamo. Scegliendo cibi con molte virtù per la salute generale, non solo promuoviamo il nostro benessere, ma assaporiamo deliziosi pasti equilibrati.

Una piccola anticipazione: questo alimento è ideale per le persone che vogliono prevenire il diabete o adattare la propria dieta a questa malattia cronica.

Oltre ad essere un ingrediente ideale da incorporare nelle tue zuppe stagionali, il gombo è un alimento dalle proprietà formidabili.

benefici del gombo

Tra queste, quella di abbassare il livello di zucchero nel sangue. Una virtù che dobbiamo al suo interessante contenuto di fibre, che aiuta a ridurre e stabilizzare lo zucchero nel sangue.

Sapevi che questa verdura può aiutarti a perdere i kg in eccesso? Ma non finisce qui, perché il gombo ha un altro asso nella manica.

E’ un ottimo alleato nella lotta contro il colesterolo. Il suo meccanismo di inibizione della formazione di grasso è sorprendente per coloro che sono afflitti da colesterolo alto.

La ragione? Il suo alto livello di polisaccaridi. Un argomento convincente per integrarlo il più possibile nei nostri piatti equilibrati di tutti i giorni.

Uno scudo a disposizione del sistema immunitario

Questo gustoso ortaggio è anche raccomandato per migliorare le prestazioni dei nostri anticorpi. I polisaccaridi, di cui vi abbiamo già parlato, consentirebbero di innescare più rapidamente la risposta immunitaria a seguito di un’infezione batterica.

Se questa deliziosa verdura ha tutte queste virtù, è principalmente dovuto al fatto che contiene una moltitudine di contributi nutrizionali ideali per prendersi cura della propria  salute  su base giornaliera.

I suoi  nutrienti? Manganese, vitamina K, C, calcio, magnesio, ferro, rame, vitamina B2, B3, B6, B9. Fonti indispensabili per promuovere il corretto funzionamento degli organi.

Ma come si prepara?

Per osservare risultati conclusivi sulla tua salute e sulla tua linea, ti consigliamo di acquistare gombo di origine biologica.

Ingredienti:

  • 7 gombo
  • Un bicchiere di acqua filtrata

Preparazione:

  • Taglia le estremità della parte superiore e inferiore di questa verdura e mettila in un bicchiere di acqua tiepida.
  • Lascia macerare durante la notte.
  • Rimuovi le verdure e bevi la bevanda.

Utilizzare:

Puoi consumare questa bevanda al mattino a stomaco vuoto o prima di coricarti. Questa preparazione ti aiuterà a godere di molti benefici:

  • dietetici
  • nutrizionali
  • ipo-lipidemico
  • ipoglicemizzante

Consumato regolarmente e combinato con una dieta adeguata, ti permetterà di preservare la tua salute.

Attenzione:

A causa del suo contenuto di vitamina K, non è raccomandato durante il trattamento anti-coagulante.

Leggi anche:

24Salute.com è su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Back to top button