10 benefici del sedano, il super alimento che fa perdere 5 chili a settimana

Il sedano è considerato un superfood capace di assicurare tante proprietà salutari al nostro organismo

Un ortaggio poco calorico e ricco di acqua come il sedano assicura numerosi benefici alla salute. Infatti si tratta di un alimento che rientra nella categoria dei cosiddetti superfood.

Questo perché è un toccasana per la salute, in grado di garantire numerose proprietà nutrizionali e terapeutiche.

Si raccomanda di consumare regolarmente l’ortaggio, utile nella prevenzione di diverse malattie. Inoltre tra i benefici del sedano si segnalano le sue virtù di tipo curativo.

Nella lista di principali effetti vantaggiosi dell’ortaggio si possono indicare 10 principali benefici del sedano.

Per assicurarsi in pieno la sua preziosa fonte di principi attivi si raccomanda di mangiare il sedano crudo. Si sconsiglia di lessarlo perché perde molte delle sue proprietà.

Come alleato della forma fisica si consiglia questo superfoof per favorire la perdita di peso.

  • In questo caso, oltre a consumarlo tagliato a listarelle si consiglia di bere il succo di sedano durante tutta la giornata. In questo modo si stimola il senso di sazietà e si tiene a bada la voglia di cibo.

Allo stesso tempo si consiglia il suo consumo regolare per favorire un’agevole fase digestiva. Il succo di sedano è un digestivo che apporta all’organismo una preziosa quota di fibra vegetale.

In questo modo si stimolano i movimenti intestinali. Allo stesso tempo agisce da blando lassativo naturale, che aiuta a risolvere stitichezza.

Il sedano ha una potente azione diuretica da ascrivere alla concentrazione di potassio e sodio. Questi minerali prendono parte alla regolazione dei flussi corporei. Dunque sono delle sostanze importanti per stimolare la diuresi in modo naturale.

Grazie alla sua azione diuretica il sedano è consigliato per eliminare e prevenire i calcoli. In particolare, questo rimedio naturale stimola la naturale eliminazione delle tossine dal corpo e favorisce lo sgretolamento dei calcoli urinari e biliari.

I principali benefici del sedano

Tra i principali benefici del sedano si segnala la sua capacità di ridurre i livelli di colesterolo cattivo.

Un dato confermato da uno studio svolto dall’Università di Chicago, che ha dimostrano come il sedano sia in grado di ridurre di 7 punti il colesterolo nel sangue.

Per ottenere un simile risultato si devono consumare 2 gambi al giorno. Allo stesso tempo l’ortaggio aiuta ad aumentare la secrezione di acidi biliari.

Il sedano vanta anche proprietà antinfiammatorie assicurate dal poliacetilene. Questo principio attivo permette di dare sollievo ad ogni tipo di infiammazione.

  • Quindi il sedano è un rimedio utile in caso di: asma, bronchite, artrosi, artrite.

In caso di ipertensione si consiglia il superfood per abbassare la pressione. In tal caso si chiama in causa un composto come il butile ftalide che favorisce la rilassatezza dei muscoli attorno alle arterie. Come conseguenza si dilatano i vasi e si agevola il flusso regolare del sangue.

mangiare il sedano

Chi soffre di insonnia può ricorrere al rimedio naturale che offre un mix di minerali e di oli essenziali. Così il sedano promuove un effetto rilassante sul sistema nervoso. Mentre la sua concentrazione di magnesio concilia il sonno.

Tra i benefici del sedano si segnala anche il suo potere anti tumorale. Il sedano è ricco di preziose sostanze che contribuiscono a prevenire la metastasi delle cellule tumorali. Si tratta soprattutto dei composti acetilenici che neutralizzano lo sviluppo del cancro.

Infine, il sedano vanta anche un effetto afrodisiaco in quanto aumenta la libido. Quindi si consiglia ha chi ha problemi a causa di una sessualità debole.

Per approfondimenti:

Back to top button