Dormire meno di 7 ore a notte nuoce gravemente alla salute. Le conseguenze che si ripercuotono sul nostro corpo.

Circa un terzo degli adulti non dorme abbastanza, presentando gravi conseguenze per corpo e cervello

Dormire poco, porta infatti a delle pesanti conseguenze per il nostro organismo. Gli esperti infatti consigliano di dormire dalle 8 alle 9 ore, senza scendere mai sotto le 7.

E questo vale per gli adulti, perché i bambini hanno bisogno di dormire ancora di più. Ciò naturalmente, varia anche in base ai bisogni delle persone, ad alcune infatti bastano 7 ore, mentre altre ne hanno bisogno di 10 per riprendersi completamente.

Conseguenze del dormire poco: la salute viene irrimediabilmente danneggiata

conseguenze dormire poco

Ecco alcune conseguenze sulla salute della privazione del sonno:

  • AUMENTO DI PESO

La mancanza di sonno aumenta il desiderio di cibo e spesso porta a decisioni alimentari sbagliate. Promuovere pasti malsani e molto calorici per compensare un deficit energetico nel metabolismo, sarebbe una delle principali cause di obesità identificate dai ricercatori dell’Università del Texas.

  • RIDUZIONE DI CONCENTRAZIONE

Privare il proprio corpo di sonno genera un conseguente impatto sulle facoltà cognitive, in particolare la memoria e la concentrazione.

Come spiega NHS UK, la mancanza di sonno impedisce al cervello di vedere chiaramente quando deve concentrarsi, e questo si riflette nella nostra capacità di eseguire i compiti più semplici.

  • RIDUZIONE DELLA LIBIDO

Responsabile del desiderio, il testosterone è un ormone che il corpo produce principalmente durante il sonno. Pertanto, ore insufficienti di sonno ostacolano la sua produzione, portando a una più bassa libido.

Ciò si applicherebbe in particolare alle disfunzioni erettili che incidono notevolmente sulla realizzazione dell’individuo.

  • DEPRESSIONE

Secondo un rapporto pubblicato da  The Journal of Affective Disorders, i ricercatori hanno scoperto che gli insonni hanno il doppio delle probabilità rispetto alle persone con sonno regolare di sviluppare la depressione.

Gli studi citati dal New York Times confermano queste osservazioni e arrivano addirittura a trattare il trattamento dell’insonnia come un importante passo avanti nel trattamento della depressione.

E ancora

  • AUMENTO RISCHIO MALATTIE CARDIOVASCOLARI

Secondo uno studio, i ricercatori hanno osservato che le persone che sono insonni o che non dormono abbastanza durante la notte soffrirebbero di pressione sanguigna e frequenza cardiaca più elevate.

Si sarebbe anche notato che la mancanza di sonno porterebbe a un’alta concentrazione di proteina C reattiva che rappresenta un importante marker di disturbi cardiovascolari.

  • IRRITABILITA’

La mancanza di sonno è associata ad una crescente irritabilità per gli eventi che gli insonni devono affrontare nella vita quotidiana. Secondo i ricercatori, le notti incomplete esacerberebbero le reazioni negative e ridurrebbero l’impatto di eventi positivi sul cervello.

  • SISTEMA IMMUNITARIO

È riposando che il corpo permette al suo sistema immunitario di riguadagnare forza per agire efficacemente. È quindi ovvio che quando una persona non beneficia di un sonno riposante, le difese del corpo si riducono istantaneamente.

Secondo uno studio condotto su 42 partecipanti, è stata immediatamente osservata una riduzione della risposta del sistema immunitario dopo un sonno notturno incompleto.

Leggi anche:

Back to top button