Olio di cocco, le mille di virtù di un potente alleato naturale, efficace anche per la perdita di peso

L’olio di cocco, noto anche con il nome di olio di copra, si ricava dai frutti della pianta Cocos nucifera, tipica delle coste tropicali.

Questo prodotto versatile può vantare davvero tanti utilizzi, da ascrivere principalmente alle sue numerose proprietà offerte dalla benefica concentrazione di principi attivi.

Questo prodotto naturale che si ottiene dalla spremitura a freddo della polpa di cocco fresco assicura molti effetti vantaggiosi per la bellezza e la salute.

Dai semi delle noci di cocco, dopo che vengono privati dell’involucro fibroso esterno, si ricava la loro parte interna che appare bianca e carnosa e saporiti.

In particolare, la loro mandorla si sottopone ad essicazione, infatti la copra rappresenta la materia che si impiega per la preparazione dell’olio di cocco.

Un tipo di olio che si può utilizzare topicamente ma anche ad uso orale, infatti viene ampiamente utilizzato nell’industria alimentare.

Si impiega di fatto per fritture, preparazione di prodotti da forno ma anche come base per burri e margarine di origine vegetale.

Come ingrediente skincare si trova sotto forma di creme e di unguenti, dove mette a disposizione le sue proprietà lenitive, idratanti, toniche.

Si consiglia come toccasana per dare alla pelle del viso e del corpo idratazione, elasticità e contrastare la secchezza. Per queste ragioni si impiega in ambito cosmetico per la preparazione di latti grassi e di saponi.

Le proprietà di tipo salutare dell'olio di cocco

Le proprietà di tipo salutare dell’olio di cocco

Come rimedio naturale è efficace per prevenire e combattere i sintomi tipici delle comuni allergie stagionali; si suggerisce di applicarlo sui polsi e sotto le narici per intrappolare così nella sua componente grassa gli allergeni.

Inoltre in quanto antifungino naturale è un alleato prezioso contro le infezioni da lievito genitale, una problematica che tende a colpire donne ed uomini.

Si tratta inoltre di un toccasana in caso di problemi digestivi: si suggerisce di usarlo come condimento, ma si può anche bere prima dei pasti diluendolo in poca acqua.

Grazie alle sue potenti virtù di tipo antibatterico ed antimicotico offre dei benefici come trattamento green lenitivo in caso di emorroidi: si deve applicare in caso di sintomatologia acuta anche più volte al giorno.

Non si devono poi sottovalutare le proprietà antitumorali che si sono analizzate nel corso di diversi studi scientifici, da cui è emerso che previene il cancro.

Olio di cocco come alleato skincare quali benefici offre

In campo cosmetico ed in aromaterapia si apprezza il suo profumo, senza trascurare il gran numero di benefici.

Le sue virtù offerte da questo prodotto si devono principalmente alla sua concentrazione di sostanze antiossidanti e di acidi grassi essenziali.

L’olio di cocco mette a disposizione una buona fonte di vitamine, tra cui la vitamina A e la vitamina E. Si dimostra quindi un formidabile alleato per la pelle in quanto offre una valida azione antibatterica, antimicotica ed antivirale.

In quanto rimedio naturale si può utilizzare come trattamento skincare ideale per la cura del corpo.

Si consiglia principalmente alle donne, come rimedio utile per combattere e prevenire la cellulite. Come trattamento anticellulite si consiglia di applicarlo topicamente, per eseguire dei massaggi circolari delicati su cosce, glutei ed addome.

Per un tipo di azione più decisa si consiglia di effettuare un massaggio pizzicato dal basso verso la parte alta per stimolare la circolazione.

Grazie al suo odore gradevole si può usare come deodorante in grado anche di idratare la pelle.

Ma si può utilizzare l’olio di cocco anche come balsamo per le labbra in quanto fornisce una profonda idratazione. Si consiglia in caso di labbra screpolate per la sua azione emolliente, nutriente e riparatrice.

Per le stesse ragioni si raccomanda anche come dopobarba per idratare e riparare la pelle del viso dopo la rasatura,

Come prodotto beauty agisce da correttore quindi è ideale per coprire le occhiaie, il gonfiore e le rughe intorno agli occhi.

Per beneficiare di una simile azione si consiglia di massaggiarlo la sera prima di andare a dormire sul contorno occhi, con leggeri movimenti circolari con i polpastrelli.

Altri utilizzi vantaggiosi

Inoltre questo prodotto skincare e dagli effetti salutari benefici si rivela anche essere un rimedio casalingo efficace  per eliminare i cattivi odori domestici legati soprattutto agli animali.

Il consiglio è quello di applicare qualche goccia di olio di cocco sul pelo degli animali domestici per eliminare cattivi odori.

Inoltre permette di dare lucentezza al pelo di cani e di gatti, ma è anche un trattamento topico in grado di combattere eczema e prurito negli amici a quattro zampe.

Si può inoltre utilizzare l’olio di cocco per pulire scarpe ed accessori in pelle che non solo acquisteranno un aspetto rinnovato ma anche più morbido.

Basta utilizzare una buona quantità di olio da versare prima su panno morbido e poi da passare sulla superficie di capi di abbigliamento ed accessori in pelle.

Condividi: