Le proprietà della curcuma, dalla perdita di peso alla disintossicazione

Anche se non offre risultati immediati, la curcuma può aiutarci a perdere peso, prendendosi cura della nostra salute generale e aiutandoci a purificare i rifiuti

Scopriamo tutte le proprietà della curcuma e quali sono i benefici che apporta al nostro organismo, oltre ad aiutarlo a perdere il peso in eccesso.

Esiste un’ampia varietà di integratori naturali che possono aiutare a stimolare l’attività del metabolismo per aumentare il consumo di calorie. Uno di questi, come abbiamo detto, è la curcuma.

Le proprietà della curcuma

Sebbene molte persone optino per i metodi “miracolosi” alla ricerca dei primi risultati, ci sono alternative sane che, combinate con l’esercizio fisico, supportano questo processo senza esporre il corpo a effetti collaterali indesiderati.

Proprietà della curcuma

La curcuma è una spezia ricca di nutrienti che, oltre ad aiutarti a perdere peso, promuove il benessere generale.

Di colore giallo intenso e con un odore inconfondibile, questa spezia proviene dalla radice arancione di una pianta erbacea appartenente alla famiglia degli” Zingiberáceas “situata in India e Indonesia.

La sua assunzione è in grado di ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e cancro. Inoltre, poiché si lega al ferro, abbassa anche i livelli di ferro.

Alcuni esperti pensano anche che possa contribuire a combattere in modo decisivo lo stress ossidativo. Una sindrome che provoca alcune malattie neurodegenerative e cardiovascolari.

Perché usare la curcuma per perdere peso?

La curcuma è una spezia medicinale della stessa famiglia dello zenzero ( zingiberáceas) apprezzata per le sue numerose applicazioni gastronomicheIl suo leggero sapore piccante e il colore sono ideali per dare un tocco speciale ai piatti.

La tintura di curcuma viene assorbita relativamente poco nell’intestino e ciò che viene assorbito viene rapidamente eliminato dalla bile.

Tuttavia, è stato anche sottolineato che è la base per molti rimedi che migliorano le funzioni dell’organismo. Per esempio, un suo consumo moderato e regolare è un integratore naturale al 100% per coloro che stanno cercando di perdere peso conducendo uno stile di vita sano.

I benefici

    • Il suo principale composto attivo, la curcumina, gli conferisce effetti detergenti, antiossidanti e antinfiammatori che migliorano la salute metabolica.

>

  • Favorisce il ripristino dei movimenti peristaltici, che promuovono l’eliminazione dei rifiuti che si accumulano nell’intestino.
  • I suoi nutrienti rafforzano la salute del fegato e aiutano a mantenere in equilibrio la segregazione biliare, una sostanza chiave per la digestione dei grassi.
  • Contiene vitamine, minerali e leggere dosi di proteine che aiutano a mantenere il corpo vitale e pieno di energia .
  • Protegge dal danno cellulare, poiché i suoi antiossidanti rallentano l’azione negativa dei radicali liberi.
  • Favorisce il controllo dei livelli di colesterolo e rafforza la salute cardiovascolare.

Un drink alla curcuma per la perdita di peso

Uno dei grandi vantaggi della curcuma è che può essere facilmente combinata con altri ingredienti per migliorare le sue proprietà salutari.

In questo caso, vogliamo parlare di come preparare un drink con curcuma, limone e cannella, due additivi che hanno effetti interessanti in termini di perdita di peso.

È un’infusione a basso contenuto calorico e naturale al 100% i cui effetti aumentano il tasso di metabolismo mentre controllano l’ansia.

Ingredienti

  • ¼ cucchiaino di polvere di curcuma (1,2 g)
  • 1 tazza di acqua calda (250 ml)
  • ½ succo di limone
  • 1 pizzico di cannella
  • ½ cucchiaino di miele (3 g)

Preparazione

  1. Incorporare la polvere di curcuma in una tazza di acqua calda
  2. Diluire bene e mescolare con il succo di mezzo limone e cannella
  3. Rimuovere tutti gli ingredienti in modo che siano ben integrati e, infine, aggiungere il miele

Modalità di consumo

Prendere l’infuso prima o durante la colazione. Se lo si desidera, ripetere la dose dopo l’ora di pranzo e prenderla per due settimane di seguito, facendo una pausa per altri 14 giorni e assumerlo nuovamente.

Controindicazioni

  • Questo rimedio non dovrebbe essere consumato da persone con malattie del fegato o calcoli alla cistifellea.
  • Coloro che assumono farmaci, prima di assumere il rimedio dovrebbero consultare il medico
  • Non deve essere consumato in presenza di terapia con anticoagulanti.
  • Evitare di assumere dosi eccessive per non irritare lo stomaco.

Altre considerazioni

La curcuma, come qualsiasi ingrediente naturale, può prendersi cura della salute. Tuttavia, è importante considerare che i suoi effetti non si ottengono immediatamente,

Anche se dall’inizio migliora alcune funzioni dell’organismo, le sue proprietà agiscono positivamente dopo alcune settimane di consumo.

Leggi anche:

24Salute.com è su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Back to top button