Qual è la giusta quantità di acqua da bere per perdere peso?

L'acqua è la fonte della vita, ma è anche una valida alleata contro la perdita di peso

No, questo non è uno scherzo. Siete pronti a scoprire la quantità giusta di acqua da bere per perdere peso? Molti di noi la bevono solo quando sentono il bisogno di idratarsi.

E’ un errore a cui dovremmo rimediare immediatamente. Come sappiamo, l’acqua rappresenta il 60% del nostro peso corporeo. E contrariamente a quanto si pensa, non è utile a placare solamente la nostra sete.

La quantità giusta di acqua per perdere peso

Le virtù dell’acqua sono infinite, è un elisir di giovinezza e noi la sottovalutiamo sempre. Gli esseri umano, sono come le piante: più beviamo e più stiamo meglio.

L’acqua consente il corretto funzionamento del nostro organismo, è la sua principale fonte di energia, è il cemento che riempie le cellule del nostro corpo.

Protegge il nostro DNA, migliora il sistema immunitario, facilita l’assorbimento di vitamine e minerali e aumenta l’efficienza dei globuli rossi.

Gli effetti dell'acqua nella dieta

Ma previene anche il mal di schiena e i dolori articolari perché lubrifica le articolazioni, elimina rifiuti e tossine, combatte la costipazione e previene le malattie cardiovascolari.

Pensate che sia finita qui? Sbagliato. L’acqua rende la pelle più morbida e più bella, la carnagione più fresca e luminosa, previene la leucemia, riduce lo stress e l’affaticamento, previene le malattie neurologiche, ecc..

E ancora più importante, l’acqua è l’alleata più efficace per perdere peso. Se siete nuovamente rimasti stupiti di fronte a questa affermazione, scoprite subito cosa ha a che fare l’acqua con la perdita di peso.

Gli effetti dell’acqua nella dieta

  • Effetto di soppressione dell’appetito: l’acqua è il modo migliore per perdere peso in modo efficace e a lungo termine. Secondo uno studio della dottoressa Brenda Davy alla Virginia Tech University negli Stati Uniti, le persone che bevono due bicchieri d’acqua mezz’ora prima di ogni pasto perdono più peso più velocemente.
  • Eliminazione delle tossine e dei rifiuti dal corpo: l’acqua non solo ci idrata, ma assicura anche il corretto funzionamento di organi come il fegato, responsabili della distruzione delle tossine, che partecipano alla conservazione dei grassi nel corpo. L’acqua quindi aiuta a purificare il sangue dai suoi rifiuti.
  • Contro la ritenzione idrica  : l’acqua potabile limita il fenomeno della ritenzione idrica che dà più volume all’individuo.
  • Sensazione di sazietà: la mancanza di acqua porta il cervello a confondere fame e sete e ci spinge a dirigerci verso il primo cibo che troviamo a portata di mano. L’acqua potabile aumenta il metabolismo e combatte quella sensazione di fame che in realtà è solo sete.

    Le giuste quantità

    In media, i medici raccomandano di bere 1,5 L al giorno per una persona di peso normale. In realtà bisognerebbe calcolare la giusta quantità in base al peso corporeo. Ecco le linee guida per aiutarti a conoscere la quantità esatta di acqua che dovreste bere al giorno per perdere i chili in più:

  • 60 kg: 2 litri
  • 65 kg:2,1 litri
  • 70 kg: 2,3 litri
  • 75 kg:2,5 litri
  • 80 kg: 2,6 litri
  • 85 kg: 2,8 litri
  • 90 kg:3 litri
  • 95 kg: 3,2 litri
  • 100 kg: 3,3 litri
  • 105 kg: 3,4 litri
  • 110 kg: 3,6 litri
  • 115 kg: 3 ,7 litri

Avvertenze e ulteriori consigli

Si consiglia di non bere tutta la quantità di acqua in una volta sola, per non rischiare di danneggiare lo stomaco. Molto meglio bere due bicchieri prima di ogni pasto, al mattino per favorire il risveglio degli organi. E anche prima di andare a dormire.

Leggi anche:

Loading...
Back to top button
Close