12 cattive abitudini che danneggiano il sistema immunitario

Ci sono diverse cattive abitudini che danneggiano il sistema immunitario esponendo ad infezioni ed a malattie

La migliore difesa per il nostro organismo la offre un sistema immunitario in ottime condizioni, ma ci sono dei fattori che possono debilitarlo come nel caso di alcune cattive abitudini che danneggiano il sistema immunitario.

Questi fattori andrebbero evitati per permettere una piena protezione del corpo da microrganismi che possono causare malattie ed infezioni.

Infatti un sistema immunitario debole espone a vari rischi per la salute, proprio perché il corpo non può contrastare i batteri ed i germi con cui si entra in contatto ogni giorno.

Questa la lista delle principali 12 cattive abitudini che danneggiano il sistema immunitario.

cattivi abitudini

Le abitudini che danneggiano il sistema immunitario

  1. Alcool

L’abuso di alcool è deleterio per il nostro sistema immunitario. Secondo quanto rivelato da vari studi.

Tra gli effetti più severi del consumo eccessivo di alcol si registra la distruzione degli anticorpi del corpo, che sono necessari per combattere le cellule infettate da virus.

Gli alcolisti sono quindi più esposti a sviluppare gravi malattie ed infezioni come la tubercolosi.

  1. Essere in sovrappeso

Diverse indagini hanno dimostrato che l’obesità rende più debole il sistema immunitario.

Ma si tratta di un tema da approfondire per trovare il legame diretto tra l’obesità ed aumentato del rischio di infezione a causa di un sistema immunitario debole.

  1. Dormire poco la notte

Il mancato buon riposo dovuto a delle cattive abitudini di sonno tende ad abbassare la funzionalità del sistema immunitario. Questo perché si finisce per ridurre le cellule killer che aiutano a combattere i germi.

Gli studi hanno dimostrato che i soggetti che dormono solo 4 ore a notte nel corso di una settimana hanno la metà degli anticorpi influenzali rispetto a coloro che dormono per 7-8 ore ogni notte.

  1. Essere troppo seri

Tra le cattive abitudini che danneggiano il sistema immunitario vi è anche l’essere troppo seri. Ridere aumenta le cellule immunitarie e riduce gli ormoni dello stress.

Gli studi hanno dimostrato che gli adulti sani che hanno guardato un film oppure un video di 1 ora divertenti avevano un aumento significativo del sistema immunitario.

Si deve anche fare attenzione a delle pratiche malsane

  1. Il trattenere le emozioni

Il mondo della ricerca svela che se si affronta un argomento costruttivo di 15 minuti con un coniuge, usando una comunicazione positiva ed affettuosa, si ha una risposta fisica positiva.

Che si traduce in un aumento della frequenza cardiaca, della pressione sanguigna e dei globuli bianchi correlati al sistema immunitario.

Si tratta di un’attività paragonabile per gli effetti all’esercizio moderato. Ma le coppie che si scambiano insulti e sarcasmo mentre discutono tendono a metterci di più a guarire da ferite e condizioni patologiche (circa più del 40%).

  1. Uso eccessivo di antibiotici

L’uso eccessivo di antibiotici può causare una resistenza ai farmaci e così sopprime il sistema immunitario, per la riduzione del livello di citochine. Quindi è bene usare gli antibiotici solo per le infezioni batteriche.

  1. Mancanza di esercizio fisico

La mancanza di esercizio fisico può rendere più debole il sistema immunitario così da aumentare il rischio di infezione e di malattia.

Gli studi dimostrano che la pratica di un esercizio fisico regolare può aiutare a rafforzare il sistema immunitario. Questo perché si aumenta la quantità di globuli bianchi nel corpo.

  1. Scarsa igiene

Una corretta igiene è essenziale per prevenire le malattie e le infezioni perché contribuisce ad eliminare i batteri ed i germi.

Quindi una scorretta igiene espone il sistema immunitario ad essere attaccato da organismi nocivi responsabili di malattie.

Altre cattive abitudini che danneggiano il sistema immunitario

  1. Fumare

Chi fuma indebolisce il proprio sistema immunitario. Molte tossine presenti nelle sigarette possono alterare il numero di cellule immunitarie o compromettere la loro corretta funzione.

Perciò i fumatori sono più esposti a delle gravi condizioni respiratorie come: la bronchite, l’asma, la polmonite.

  1. Stress

Lo stress quotidiano che si protrae per lungo tempo indipendentemente dal fattore scatenante può debilitare il corpo. Per contrastare lo stress può essere utile la pratica della meditazione o dello yoga.

  1. La scorretta esposizione al sole

È importante proteggersi usando sempre una protezione solare di SPF 15 o superiore, quando ci si espone al sole.

Si devono poi evitare le ore critiche della giornata. Questo perché se si passano più di 15 minuti al sole non protetti si rischia la soppressione immunitaria.

  1. Consumo di troppo zucchero

Un consumo eccessivo di zucchero può ridurre la capacità del sistema immunitario di contrastare i patogeni di almeno il 40%.

Da uno studio è emerso che lo zucchero colpisce in modo immediato il corpo, solo 5 minuti dopo il suo consumo. Ma gli effetti possono durare per 5 ore. Per correre ai ripari si deve fare scorte di vitamina C.

Per approfondimenti:

24Salute.com è su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Back to top button