Acqua di menta, tutti i benefici di una bevanda energetica e depurativa

L'acqua di menta è un toccasana capace di migliorare la qualità della vita risolvendo alcune problematiche fastidiose

Una bevanda dissetante e rinfrescante come l’acqua di menta possiede una lunga lista di proprietà salutari e di benefici. Così grazie alle sue virtù è possibile migliorare la qualità della vita risolvendo alcune problematiche fastidiose.

Di solito questa bevanda si sorseggia durante i mesi estivi, ma andrebbe sempre bevuta per le sue tante azioni benefiche. Infatti la bevanda è ricca di: manganese, rame e vitamina C.

Tra i benefici dell’acqua di menta si segnala la sua capacità di rendere più veloce la fase digestiva. Inoltre la bevanda dona sollievo ai fastidi causati dai problemi digestivi.

Quindi oltre ad accelera la digestione allevia l’acidità di stomaco, e contrasta l‘infiammazione intestinale ed i dolori a livello addominale.

Inoltre si tratta di un toccasana contro la stitichezza dal momento che migliora il transito intestinale e permette anche di lenire i sintomi della sindrome dell’intestino irritabile.

Ma è utile anche per alleviare gli episodi di diarrea. In tal caso la bevanda rilassa i muscoli intestinali e così riduce i sintomi diarroici.

Altri benefici salutari dell’acqua di menta

Tra le tante azioni benefiche esercitate dalla bevanda vi è anche quella detox.

Infatti l’acqua di menta purifica il corpo e grazie alle sue proprietà antivirali favorisce l’eliminazione dei parassiti intestinali.

L’acqua di menta aiuta inoltre a respirare in modo più corretto perché bevendola si migliora l’inalazione e l’espirazione di ossigeno. Un simile beneficio si spiega chiamando in causa l’acido rosmarinico, presente nella menta, che evita lo sviluppo di infiammazioni del sistema respiratorio.

Come rimedio naturale si consiglia per risolvere l’alitosi. In caso quindi di alito cattivo si può ricorrere alla bevanda che sfrutta la capacità della menta per eliminare i germi che causano il cattivo odore in bocca.

Secondo alcune ricerche poi la menta agisce in modo decisivo sulla memoria. Infatti l’aroma della menta potenzia la memoria e migliora le funzioni cognitive.

Da quanto riportato da uno studio condotto dall’Università di Medicina di Seul la menta è in grado di bloccare lo sviluppo del cancro alla prostata. In sostanza, la menta contiene un composto simile al mentolo, che ha la capacità di abbassare il rischio di cancro.

Grazie poi al suo potere rilassante permette di calmare lo stress. questo perché la menta vanta un lieve potere sedativo. Così oltre a liberare dallo stress migliora l’umore.

Come si prepara la bevanda

Preparare l’acqua di menta è molto semplice bastano solo:

  • mezzo chilo di limoni,
  • 1 mazzetto di menta biologica
  • 2 litri di acqua

Si deve portare ad ebollizione la menta in mezzo litro di acqua per circa 10 minuti.

Mentre la quantità rimanente di acqua si deve usare per spremerci dentro il succo dei limoni.

Dopo si deve mescolare tutto insieme e lasciar riposare la bevanda in una brocca di vetro in frigo oppure a temperatura ambiente. La bevanda si può consumare nel corso di tutta la giornata.

Back to top button