Capelli sani e forti: il segreto indiano per favorire la ricrescita in una sola settimana

Advertisement

Come arma di seduzione si può puntare su una chioma lunga e splendente facendo di tutto per rendere i capelli sani e forti.

La strada green offre diversi rimedi vantaggiosi come alleati hair care, tra cui i preziosi trattamenti che vengono suggeriti dalla medicina ayurvedica.

Si tratta di alcuni segreti di bellezza che le donne indiane si tramandano da generazioni per favorire la ricrescita della chioma, in modo da renderli i capelli sani e forti nel giro di pochi giorni.

In base a quanto promesso dalla tradizione indiana, nel giro di una sola settimana, si potrà dare alla capigliatura un booster naturale che ne favorisce la crescita contrastando la fragilità e la caduta dei capelli.

I fattori che determinano fragilità e caduta dei capelli

In alcune circostanze le donne si trovano a dover fare i conti con un’eccessiva perdita di capelli, a causa di diversi fattori.

Tra le cause che incidono negativamente sulla salute della chioma provocando la caduta dei capelli si deve segnalare una dieta scorretta in quanto priva dei nutrienti essenziali.

In particolare, in presenza di una carenza di vitamina A o di zinco si va incontro ad una maggiore fragilità e caduta dei capelli.

La chioma risente anche degli effetti del naturale ciclo di ricrescita: i capelli di ricambio durante la crescita eliminano quelli vecchi, che vanno incontro a caduta fisiologica.

Poi nel corso del cambio di stagione, soprattutto in autunno ed in primavera, si nota una caduta più significativa.

Nelle donne non si devono trascurare poi gli squilibri ed i cambiamenti ormonali, legati al calo degli estrogeni, che provocano una maggiore caduta dei capelli.

Anche le sostanze chimiche aggressive contenute nei prodotti per capelli, l’inquinamento ambientale e lo stress sono tra le cause della caduta dei capelli.

Ma si può verificare anche una condizione patologica che determina la caduta massiccia: l’alopecia androgenetica femminile.

Questa condizione è legata a fattori ereditari che causano un diradamento: anche nelle donne gli androgeni sono i principali responsabili della ereditaria che determina a volte calvizie femminile.

Nel caso di una caduta costante e massiccia associata a prurito e dolore al cuoio capelluto è bene chiedere un consulto ad uno specialista, oppure ricorrere a dei validi rimedi naturali.

Capelli sani e forti: i segreti hair care delle donne indiane

Per contrastare la caduta dei capelli, quando non si tratta di casi gravi, si possono adottare diversi rimedi naturali che prevedono degli ingredienti ricchi di principi attivi che stimolano positivamente il cuoio capelluto.

Tra i segreti delle donne indiane ci sono dei preziosi alleati green a partire dal rinomato henné, a cui si aggiungono altri eccellenti prodotti naturali che aiutano ad avere dei capelli sani e forti.

Impacchi rigeneranti e nutrienti con l’henné neutro 

Un ingrediente caro alle popolazioni asiatiche per la cura dei capelli, che gode di grande apprezzamenti anche da noi, è l’henné.

Questa polvere è utile non solo per colorare in modo delicato la chioma ma anche per fare degli impacchi rigeneranti.

Si tratta di un ingrediente nutriente e schiarente per rendere i capelli sani e forti ma anche setosi, lucidi, contrastando il loro aspetto crespo e sfibrato.

Per una ricrescita naturale della capigliatura si consigliano degli impacchi a base di henné neutro che contrasta inoltre il sebo e le doppie punte.

  • Come trattamento hair care si raccomanda di mescolare insieme la polvere di henné con yogurt bianco, o del miele, a cui aggiungere dell’acqua tiepida.

Dopo aver amalgamato bene per ottenere un composto cremoso si deve applicare su tutta la chioma lasciandolo agire per almeno 1 ora, meglio se per tutta la notte, avvolgendo i capelli nella pellicola trasparente.

Advertisement

Si deve infine risciacquare a fondo la chioma con acqua tiepida e fare lo shampoo. Questo impacco rigenerante si può fare 2 volte al mese per sfoggiare capelli sani e forti.

Trattamento hair care con olio di cocco per capelli sani e forti

L’olio di cocco è comunemente usato dalle donne indiane, ed asiatiche in generale, per rendere i propri capelli più lucidi e setosi.

Per un impacco che si prende cura della chioma in modo del tutto naturale si può stendere l’olio di cocco sulle ciocche umide lasciandolo in posa per circa 30 minuti.

Si consiglia il trattamento 3 volte a settimana prima dello shampoo per ottenere come risultato dei capelli sani e forti in tempi rapidi.

Olio di sesamo per stimolare la ricrescita dei capelli

Olio di sesamo segreto Indiano crescita capelli

Per capelli sani e forti si consiglia anche un olio come quello di sesamo, che in India è impiegato come prodotto di bellezza dalle qualità inestimabili.

In particolare, l’olio di sesamo è indicato per favorire la crescita dei capelli ma anche per eliminare la forfora.

Si deve solo applicare il prodotto sui capelli leggermente inumiditi ed eseguire un leggero massaggio sul cuoio capelluto. Dopo aver lasciato in posa per 30 minuti si devono risciacquare bene i capelli.

Capelli morbidi e setosi con l’olio d’oliva

Anche le donne indiane sfruttano le proprietà hair care dell’olio d’oliva che è un prezioso alleato per la chioma, offrendo un’azione idratante, nutriente e lucidante.

Così si garantisce come effetto finale una chioma più splendente e setosa ma anche dei capelli sani e forti.

Come trattamento fai da te ci si può sottoporre una volta alla settimana ad un impacco a base di olio di oliva, da applicare sulle lunghezze e lasciare in posa per tutta la notte, proteggendo bene la chioma.

Al mattino si deve risciacquare molto bene e fare un lavaggio normale. Con questo rimedio della nonna, tramandato da secoli in Occidente ed in Oriente, i capelli appariranno più morbidi e dalla lucentezza ammaliante.

Impacco con la farina di ceci

Per capelli sani e forti si suggerisce di utilizzare la farina di ceci come fanno le donne in India, che ne sfruttano il potere esfoliante e sgrassante per eliminare il sebo dalla capigliatura prima del lavaggio dei capelli.

  • È efficace in caso di capelli grassi un impacco a base di: farina di ceci, acqua, miele e latte.

Dopo aver mescolato bene gli ingredienti, il composto si può applicare su tutta la testa lasciandolo agire per 20 minuti, per poi procedere con il normale shampoo con abbondante acqua.

Per approfondimenti:

Advertisement
Condividi: