Carie, come curarle in modo efficace con un eccellente rimedio naturale

Tra i problemi più fastidiosi che possono colpire i denti, si segnalano le carie dovute al processo di demineralizzazione e distruzione del tessuto dentale che determina dei danni permanenti sulla superficie dentaria.

Ne deriva così la comparsa di piccoli buchi e di macchie nere che rovinano l’aspetto e la salute dei denti.

Ma nei casi più severi, la carie tende ad irradiarsi andando ad intaccare i nervi ed i vasi sanguigni scatenando così infezioni e perdita del dente.

Intervenendo per tempo con la giusta igiene orale e con delle soluzioni green, come nel caso di questo rimedio naturale, si possono prevenire e curare le carie.

Carie curarle in modo efficace

Quali sono le principali cause della carie ai denti

Questa malattia degenerativa dei tessuti duri del dente, deve il suo esordio ad un processo che parte dalla formazione della placca sullo smalto, a causa dell’eccesso di acidità che determina la proliferazione di batteri.

A loro volta i batteri trovano il modo di colonizzare il dente sfruttando i residui di cibo che vengono trasformati in tartaro.

Quindi l’acidità sprigionata dalla placca causa la demineralizzazione dello smalto dei denti, con erosione e formazione di crepe, che possono colpire la dentina provocando dei danni più gravi tra cui la perdita del dente.

Tra le cause più comuni che provocano la formazione delle carie ci sono: il consumo di alimenti ricchi di zuccheri e amidi; l’assunzione eccessiva di bevande e di bibite gassate; una scorretta igiene dentale con una spazzolatura inadeguata; il tabagismo; i disturbi alimentari; il reflusso gastroesofageo; la mancanza di fluoro.

In presenza di carie dentali il soggetto avverte degli specifici sintomi che possono includere: improvviso dolore ai denti, sensibilità dentale, disagio mentre mangia o beve qualcosa di dolce, caldo o freddo.

A questi sintomi si associa poi la comparsa di buchi nei denti, macchie di colore marrone o nero sulla superficie dentale, ma si manifesta anche alito cattivo.

È bene rivolgersi ad un dentista in presenza di una carie per evitare il decorso che può sfociare in complicazioni orali quali: ascesso dentale; dolore cronico; rottura dei denti; infiammazione e pus; cambiamento della posizione dei denti.

Come curare le carie con un vantaggioso rimedio naturale

Il seguente rimedio naturale viene suggerito come valido consiglio della nonna per trattare la problematica in modo sicuro e per poter contrastare il focus infettivo, evitando di intaccare i denti o le gengive.

Ingredienti per preparare a casa il rimedio naturale:

  • 1 cucchiaio di acqua
  • 7 g di olio di cocco
  • 3 g di olio di menta
  • 7 g di clorofilla in polvere
  • 3 cucchiai di terra diatomacea alimentare
  • 3 g di bicarbonato di sodio

Per preparare il rimedio naturale si devono versare gli ingredienti in una ciotola di plastica e mescolarli bene con un cucchiaio.

Si devono amalgamare tutti gli ingredienti per ottenere un impasto omogeneo simile nella consistenza ad una pasta di dentifricio.

Si deve poi applicare il rimedio naturale ottenuto sullo spazzolino, per passarlo con cura sui denti dopo ogni pasto principale.

Il trattamento green si può seguire per un mese di fila, in questo modo si potranno riscontrare dei validi risultati.

Inoltre è bene adottare altri consigli preziosi, per prevenire e curare la carie dentale insieme a questo rimedio naturale.

Si raccomanda infatti di: spazzolare a fondo 3-4 volte al giorno i denti; usare il filo interdentale; fare risciacqui con il collutorio per disinfettare la bocca; limitare il consumo di alimenti zuccherati, prodotti da forno industriali, bibite zuccherate e gassate.

Leggi anche:

Condividi: