Combattere la cellulite con un rimedio efficace come l’aceto di mele

L'aceto di mele, da bere oppure applicare topicamente, ha delle caratteristiche che lo rendono uno dei più efficaci rimedi contro questo inestetismo

Tra i tanti rimedi e trattamenti indicati per combattere la cellulite si suggerisce anche l‘aceto di mele. Un prodotto che ha delle caratteristiche che lo rendono uno dei più efficaci rimedi contro questo inestetismo.

La sua azione benefica permette di ridurre l’eccesso di grasso che interessa le cellule. Infatti è capace di depurare l’organismo, impedendo ai lipidi di accumularsi nelle zone critiche del corpo.

Tutti i rimedi naturali per combattere la cellulite si devono comunque associare ad una dieta sana ed all’esercizio fisico costante.

Quindi l’aceto di mele purifica il corpo dalle tossine in modo da evitare la contrazione dei vasi sanguigni aumentando i livelli di ossido nitrico. Grazie a tale virtù il rimedio si consiglia come alleato utile per trattare la cellulite.

Si può utilizzare il rimedio naturale sia ad uso orale sia ad uso topico. Il trattamento può essere seguito per due settimane ogni mese. Dunque si deve assumere l’aceto di mele per 15 giorni, per poi fare una pausa di altri 15 giorni.

Combattere la cellulite con l'aceto di mele

Combattere la cellulite con l’aceto di mele

Per combattere la cellulite si può assumere via orale l’aceto di mele. Il trattamento consiste nell’aggiungere 2 cucchiaini di aceto di mele e 1/4 di cucchiaino di miele in un bicchiere di acqua.

Si può anche evitare il miele se si gradisce il sapore. Il rimedio si deve assumere ogni mattina.

Un altro uso orale del rimedio per combattere la cellulite suggerisce invece di aggiungere ad un litro di acqua, 2 cucchiai di aceto di mele. Si deve poi bere durante la giornata in modo rigoroso.

Il primo bicchiere si assume a stomaco vuoto appena svegli. Il secondo bicchiere si beve 20 minuti dopo il pranzo, quando sta per iniziare la digestione per depurarsi dai grassi. Il terzo bicchiere si consuma a metà pomeriggio. Infine il quarto bicchiere si beve 20 minuti dopo la cena.

Invece per via esterna l’aceto di mele agisce contro la cellulite preparando un trattamento skincare.

Si deve mescolare la crema idratante per il corpo (circa un quarto di tazza) con un cucchiaio di aceto di mele. Si deve stendere sulle zone del corpo colpite da cellulite.

Per poi avvolgere le aree trattate con una benda. Dopo aver fatto agire per 30 minuti si deve rimuovere la benda per applicare del cotone imbevuto con aceto di mele. Il trattamento si può ripetere almeno 3 volte a settimana.

Ma questi trattamenti risulteranno più efficaci se si abbinano ad una dieta sana e variegata ed uno stile di vita più attivo.

Per approfondimenti:

24Salute.com è su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Back to top button
Close