La spezia miracolosa da usare di più a tavola per beneficiare di preziose virtù per la salute generale

I nutrizionisti che raccomandano di usare in cucina meno sale e condimenti grassi, invece invitano a ricorrere di più alle spezie per insaporire i piatti e tra gli amici del palato si suggerisce il cumino. Questa spezia non molto utilizzata oggi nella cucina italiana, è una vera e propria manna in quanto oltre ad essere un condimento è un prezioso rimedio naturale.

Leggi anche: Le eccellenti proprietà della pianta aromatica che combatte l’influenza, le infezioni alle vie respiratorie e distrugge lo streptococco

Eppure la nostra tradizione culinaria ne vanta l’uso in passato: sulle tavole dei greci e dei romani la spezia era un ingrediente centrale. Oggi la spezia viene usata principalmente nella cucina indiana, spagnola, sudamericana. Mentre nel nord Europa, si impiega il cumino per aromatizzare alcuni tipi di formaggi. Non solo la spezia si apprezzava per il suo odore e sapore, ma anche per le sue numerose virtù, tanto da essere considerato un rimedio miracoloso per la salute.

cumino spezia miracolosa

Leggi anche: Fiori di tarassaco: 10 sorprendenti usi del potente rimedio naturale dalle mille proprietà terapeutiche

Le virtù terapeutiche del cumino

I suoi effetti farmaceutici sono da sempre decantati dalla medicina ayurvedica, che considera questa spezia una miniera di proprietà salutari per il nostro organismo. Ma si tratta anche di un toccasana per perdere peso favorendo una sana azione dimagrante, simile a quella della cannella, in quanto accelera il metabolismo attraverso la termogenesi.

Ma la spezia si fa apprezzare anche per altri effetti benefici agendo da potente rimedio antinfiammatorio naturale, in particolare assicura un effetto analgesico in caso dolori mestruali.

Si tratta inoltre in un valido immunostimolante, capace di rafforzare il sistema immunitario assicurando una buona fonte di sostanze antiossidanti e di ferro.

Il cumino vanta anche un effetto prezioso per contrastare l’osteoporosi. Si considera poi un alleato per ridurre il colesterolo e lo stress, in quanto favorisce il relax mentale.

Leggi anche: Melissa: la pianta da coltivare in casa per rilassare la mente e per liberarsi da ansia e da stress

Si consiglia anche in caso di problemi digestivi e per ripristinare la regolarità intestinale. Il cumino è poi in grado di migliorare la respirazione e rendere più fresco l’alito: si raccomanda di masticare i suoi semi per combattere episodi di alitosi.

Come tutti i rimedi naturali è bene utilizzarlo dopo aver consultato il medico oppure dopo aver chiesto un parere al proprio erborista di fiducia. La spezia facile da reperire in commercio è disponibile sia sotto forma di fitocomplesso in polvere sia in semi interi.

Condividi: