3 diete last minute per perdere peso in una settimana

Prima di un appuntamento importante, quando il tempo è realmente poco, le diete lampo possono rappresentare un valido aiuto. Ma attenzione, da non protrarre troppo a lungo

Quante volte nel freddi e grigi giorni invernali abbiamo detto o sentito dire: ma che importa della prova costume? Cosa mi interessa della dieta! Ho ancora tempo! Ma con il sopraggiungere delle belle giornate, magari di un invito o di un semplice ricordo, ecco che il pensiero torna attuale. Le diete last minute in questo caso, sono delle valide alleate!

È possibile allora pensare a qualche dieta che sia efficace senza andare a commettere i soliti errori? La risposta è senza dubbio si, a patto che si seguano alcune linee guida e si abbandoni il fai da te.

Perchè una dieta sia efficace è necessario non ricorrere al classico effetto yo-yo. Quando cioè si perde peso, magari per un tempo limitato, e poi si recupera quanto faticosamente raggiunto.

Pratiche nelle quali molte persone incorrono per ansia di raggiungere in breve tempo un peso ideale, salvo poi vanificare il tutto o, addirittura, andare a inceppare totalmente il metabolismo.

Occorre anche abbandonare l’idea di fare tutto da sè, magari tagliando pasta e carboidrati, e sostituendoli con alimenti non calibrati.

Il rischio, in questo caso, è di perdere massa muscolare e non bruciare realmente i grassi in eccesso.

Vediamo allora insieme tre diverse diete che uniscono sia l’obiettivo di perdere peso, che il giusto mix di alimenti indispensabili.

3 diete last minute

Le 3 Diete Last Minute

1- Dieta chetogenica

Aiuta a sgonfiarsi senza andare ad intaccare pericolosi cali energetici. Una dieta veloce, 3 giorni, che aiuta a depurare l’organismo.

Giorno 1
Colazione: Latte vegetale con Whey Protein

Spuntino: Yogurt greco

Pranzo: Orata al cartoccio con insalata.

Spuntino: Mandorle

Cena: prosciutto cotto

Giorno 2
Colazione: Fesa di tacchino con fette biscottate integrali

Spuntino: Fiocchi di latte

Pranzo: Bresaola con rucola

Spuntino: Parmigiano

Cena: Arista di maiale ai ferri e verdura cruda.

Giorno 3
Colazione: Latte parzialmente scremato e crusca d’avena

Spuntino:Tonno al naturale

Pranzo: Uova sode e spinaci

Spuntino: Finocchi

Cena: Insalata mista con tofu, ravanelli, cipolla, olive nere e arancia

2- Dieta lampo

Una dieta shock capace di portare sino a 4 kg in pochi giorni.
Consigliata magari dopo che si è fatta la dieta precedente, e si è depurato l’organismo.

Giorno 1
Colazione: Succo di frutta e fette biscottate

Pranzo: Panino con prosciutto crudo magro

Cena: Petto di pollo alla griglia e insalata

Giorno 2
Colazione:Caffè zuccherato con gallette di Kamut

Pranzo: Un trancio di pizza e un frutto.

Cena: Uova sode e spinaci.

Giorno 3
Colazione: Yogurt magro alla frutta con fette biscottate integrali

Pranzo: Insalata di mare e melanzane e come dessert un bel gelato

Cena: Spaghetti con pomodoro fresco, zucchine grigliate.

3- Dieta settimanale

Può essere una variante alla dieta lampo, e consente di perdere sino 5 kg in una settimana.

Giorno 1
Colazione: Caffè amaro

Pranzo: Merluzzo e insalata

Spuntino: Tisana drenante

Cena: Anguria

Giorno 2
Colazione: Thè con fette biscottate

Pranzo: Petto di pollo e spinaci.

Spuntino:Centrifugato di verdura

Cena:Macedonia di banane e fragole

Giorno 3
Colazione: Caffè d’orzo con 3 biscotti.

Pranzo: Tonno con insalata di pomodori.

Spuntino: Gallette di riso

Cena: Centrifugato di frutta

Potrebbe inoltre interessarvi leggere: 

24Salute.com è su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Back to top button