Esercizi addominali ipopressivi per avere addominali scolpiti in 20 giorni

Il dottor Marcel Caufriez ha formulato un esercizio perfetto per gli addominali, si tratta degli esercizi addominali ipopressivi

In soli 20 giorni, eseguendo degli esercizi perfetti, si possono scolpire gli addominali si tratta degli esercizi addominali ipopressivi. Questo allenamento è stato formulato dal dottor Marcel Caufriez.

Il dottore dopo alcune ricerche ha concluso che talvolta gli esercizi addominali tradizionali potrebbero causare degli effetti. Come nel caso di episodi di incontinenza o di disfunzione erettile.

Così ha formulato un nuovo tipo di allenamento. Infatti lo scopo degli addominali ipopressivi è lo stesso di quelli tradizionali. Ma si evitano le conseguenze. Chi li esegue con costanza potrà scolpire la silhouette. Infatti è possibile ridurre il perimetro dell’addome in poco tempo.

I punti di forza dell’esercizio sono sia la postura sia la respirazione. Per eseguire al meglio gli esercizi addominali ipopressivi bisogna seguire 5 step essenziali.

eseguire al meglio gli esercizi addominali ipopressivi

Le istruzioni per eseguire correttamente gli esercizi addominali ipopressivi

1. Si deve concentrarsi sulla respirazione. Dopo aver assunto la postura giusta si deve espirare l’aria. Si mantiene teso l’addome per circa 20 secondi. Poi si ispira tutta l’aria. Una volta stabilito il ritmo del respiro si ripete. Ogni esercizio ha una durata fra i 5 ed i 10 minuti.

2. Un esercizio basico si esegue inginocchiandosi su un tappeto. Si devono poggiare i palmi delle mani sul pavimento e mantenere la schiena dritta. Prima di eseguire questo esercizio si deve assumere una posizione adeguata. Proprio per evitare eventuali lesioni.

3. Un altro modo per eseguire gli addominali ipopressivi consiste nell’assumere una posizione simile a quella di prima. Ma invece di poggiare i palmi si devono poggiare gli avambracci.

4. Tra gli esercizi addominali ipopressivi c’è la serie da fare inginocchiandosi e formando una L con il corpo. Si allungano le braccia e si tengono parallele al pavimento. Si deve associare la tensione degli addominali con il respiro.

5. Si possono anche eseguire gli addominali ipopressivi in piedi. Facendo attenzione a tenere la schiena piegata in avanti. Con i palmi delle mani appoggiati sulle ginocchia.

Per approfondimenti:

Back to top button