Maionese di avocado, la salsa sana e gustosa che non fa ingrassare

Tra le tante ricette che suggeriscono una preparazione di una salsa più sana si segnala la maionese di avocado

La maionese è una salsa insostituibile per dare sapore alle pietanze, anche se non proprio salutare, ma si può sostituire con un’altrettanta gustosa salsa: la maionese di avocado.

Questa salsa alternativa dal sapore più esotico e leggero, si presta a molti abbinamenti, grazie alla sua grande versatilità.

Per prepararla basta davvero poco tempo e non molti ingredienti. Ma tra le ragioni per sostituire questa salsa alla classica maionese non ci sono solo quelle dietetiche.

Infatti non si deve trascurare il suo sapore gustoso ed il suo colore vivace. Dal punto di vista alimentare poi, l’avocado è un frutto con poche calorie malgrado sia grasso.

Infatti è ricco di grassi sani che se consumati nella giusta misura apportano tanti benefici.

Il frutto esotico poi aumenta il senso di sazietà e spinge così a mangiare di meno. L’avocado è quindi una ricca fonte di: omega 3, vitamina E, fibre.

Come si prepara la maionese di avocado

Come si prepara la maionese di avocado

Ingredienti:

  • mezzo avocado
  • 2 dita di olio di girasole
  • un uovo
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • pepe nero
  • 2 rametti di coriandolo fresco
  • un pizzico di sale

Per preparare la maionese di avocado si devono solo mettere nel frullatore l’uovo a temperatura ambiente, l’olio ed il sale e lasciar lavorare alla massima potenza.

È bene fare attenzione alla temperatura dell’uovo per non farla impazzire, deve essere a temperatura ambiente.

La salsa sarà pronta quando avrà una consistenza densa e quasi spumosa. Infatti nel suo aspetto e colore ricorda la classica maionese.

Dopo questo primo passaggio si possono aggiungere: il succo di limone, mezzo avocado tagliato a pezzi, le foglie di coriandolo, un pizzico di pepe nero.

Si deve riavviare il frullatore per qualche secondo. Ecco pronta la maionese di avocado sana e gustosa.

Se non si consuma tutta dopo il suo uso, la si può conservare in un barattolo con chiusura ermetica. Infatti si può conservare in frigo per 3-4 giorni.

Per approfondimenti:

Back to top button