Maschera al lievito di birra: un trattamento di bellezza fai da te dalle proprietà eccezionali contro le rughe e la perdita di tonicità della pelle

Tra i trattamenti di bellezza dai risultati miracolosi, si suggerisce questa maschera al lievito di birra per il viso e per il collo, che promuove una potente azione anti-age ed un effetto rassodante sorprendentemente vantaggioso contro i cedimenti della pelle. Questo rimedio casalingo replica i più costosi trattamenti skincare messi da disposizione nei centri di bellezza, assicurando un momento di relax e delle proprietà preziose.

Leggi anche: Antirughe miracoloso da preparare in casa. Risultato garantito!

Questa maschera è indicata per contrastare i segni del tempo quali: rughe, segni di espressione, perdita di elasticità e di tonicità. Per preparare questo trattamento casalingo servono solo due ingredienti: un cubetto di lievito di birra e del latte tiepido.

Come si prepara la maschera al lievito di birra

Come si prepara la maschera al lievito di birra

Si deve semplicemente far sciogliere il panetto di lievito di birra dentro ad una ciotola versandoci sopra il latte leggermente tiepido, aiutandosi poi con un cucchiaio si deve amalgamare bene per creare un composto omogeno dalla consistenza non troppo liquida. Si deve infatti ottenere una consistenza abbastanza densa per farla aderire sulla pelle.

Una volta ultimata la preparazione si può dunque stendere la maschera al lievito di birra spalmandola con un pennello apposito o con le mani. Si consiglia di insistere soprattutto sulle aree del viso e del collo maggiormente colpite da rughe e cedimenti (sotto il mento, sugli zigomi, tra il solco nasolabiale). È bene fare attenzione, come di consueto, al contorno occhi in quanto si tratta di una zona particolarmente delicata.

Leggi anche: Creme fai da te effetto botox preparate con due ingredienti naturali

Dopo la stesura, la maschera al lievito di birra deve essere lasciata in posa per circa 15-20 minuti, si deve poi sciacquare con abbondante acqua tiepida ed ultimare il trattamento beauty applicando un tonico, picchiettandolo su viso e collo per qualche secondo.

La maschera si può applicare nella propria routine di bellezza con una cadenza di una volta alla settimana, ma si sconsiglia a chi ha la pelle estremamente sensibile. Inoltre si raccomanda di astenersi dal trattamento in caso di allergie al lievito di birra.

Già dopo le prime applicazioni ci si può accorgere del suo effetto rimpolpante e distensivo, per un viso più tonico, disteso e radioso.

Leggi anche: Crema antirughe al bicarbonato: come preparare un potente alleato di bellezza che elimina anche le macchie della pelle

 

Condividi: