Pelle effetto luminoso e senza andare in spiaggia con gli autoabbronzanti più adatti a te

Piccola guida su come applicare il prodotto per ottenere un effetto naturale e duraturo

Pelle effetto luminoso senza andare in spiaggia? Con gli autoabbronzanti è possibile. E i nuovi prodotti di ultima generazione sono stati studiati appositamente per evitare antiestetiche macchie scure. Ricordate? Vero e proprio incubo di un tempo.

Perché non tutti possono permettersi una vacanza al mare, godersi la spiaggia e prendere l’agognata tintarella. Ma tutti desiderano una pelle luminosa, dorata come i raggi del sole.

Utilizzati in modo appropriato gli autoabbronzanti possono essere una valida alternativa e regalarci quel colorito effetto mare che ci piace tanto. Seguite i consigli dei nostri esperti … e buona tintarella!

Pelle effetto luminoso e senza andare in spiaggia

Pelle effetto luminoso con gli autoabbronzanti

1- Scegliete un prodotto di buona qualità

In commercio è possibile trovare autoabbronzanti per tutte le tasche. Il nostro consiglio è quello di puntare su un buon prodotto per non correre il rischio di macchiare la pelle o ritrovarsi con un colorito poco naturale. Meglio spendere qualche euro in più, ma ottenere l’effetto desiderato.

2- Il tipo più adatto alla vostra pelle

Se avete la pelle secca, scegliete una crema o un latte autoabbronzante. Mentre se avete la pelle grassa, un gel è la soluzione più adatta per voi.
Gli autoabbronzanti in spray invece, sono riservati a chi ha poco tempo, ma è sempre preferibile scegliere una crema per il viso.

3- Il colore adatto

Se avete la pelle molto chiara, acquistate un prodotto contenente il 3% di Dha. Oltre il 5% se la vostra carnagione è scura o già abbronzata.
Il Dha, didrossiacetone, è una sostanza già presente nel nostro corpo. Quando si lega alle cellule di cheratina, determina il cambiamento di colore. Quello che fanno gli autoabbronzanti è innescare una reazione tra le proteine dello strato corneo della pelle e il Dha presente nel prodotto.

I consigli degli esperti per un effetto naturale

4- Esfoliate la pelle

Una settimana prima di utilizzare un autoabbronzante, esfoliate la pelle per eliminare le cellule morte e idratatela ogni giorno con una buona crema.

5- Applichiamolo sul corpo

Stendete il prodotto iniziando dai piedi e salendo verso le gambe con movimenti circolari. Quindi applicatelo sulla parte superiore del corpo. Fatevi aiutare per la schiena, oppure applicate piccolissime quantità di prodotto.

6- E sulla pelle del viso

Iniziate stendendo il prodotto sulla zona T con movimenti circolari. Quindi procedete verso le tempie con movimenti verso l’alto. Abbiate cura di sfumare bene il contorno occhi con una piccolissima quantità di prodotto. Non dimenticate collo e orecchie!

  • Infine :
    Ricordate di applicare il prodotto sulla vostra pelle con movimenti circolari e sempre dal basso verso l’alto.
  • Sul viso applicate sempre piccolissime quantità di autoabbronzante.
  • Aspettate almeno 20 minuti prima di vestirvi.
  • Non ripassate mai due volte sulla stessa zona della pelle. Attendete che il prodotto sia asciutto e solo allora applicatelo di nuovo.
  • Usate dei guanti protettivi per non macchiare le mani.
  • Attendete 24 ore prima di fare la doccia ed evitate di sfregare la pelle.

Potrebbe inoltre interessarvi leggere: 

Back to top button