Plancia inversa: un efficace esercizio per bruciare il grasso addominale e migliorare la postura in soli 10 minuti al giorno

Per bruciare il grasso addominale, si suggerisce uno strategico esercizio: la plancia inversa che si dimostra alquanto efficace anche per migliorare la postura, ristabilendo il proprio baricentro fisico senza troppi sforzi.

Nel proprio workout casalingo si può inserire questo esercizio nella propria routine settimanale di allenamento, per tonificare gli addominali e per bruciare in tempi rapidi il grasso addominale.

Leggi anche: 5 posizioni yoga che aiutano ad eliminare il grasso della pancia e combattono lo stress

Dopo i 30 anni, il corpo va incontro ad un cambiamento metabolico che lo spinge ad immagazzinare il grasso in alcune aree critiche: nella maggior parte dei casi il grasso finisce per depositarsi a livello addominale, e diventa alquanto ostico riuscire a smaltire l’adipe.

La plancia inversa si indica tra gli esercizi più efficaci per bruciare il grasso, ma anche per dare maggiore equilibrio al proprio portamento.

Plancia inversa- un efficace esercizio

Ecco come eseguire correttamente la plancia inversa per bruciare il grasso addominale

Per poter svolgere in modo corretto questo esercizio si devono seguire passo passo le giuste indicazioni. Per prima cosa bisogna sedersi sul pavimento ed allungare le gambe, per poi appoggiare le mani a terra, allungando le dita per dare maggiore sostegno al corpo.

A questo punto si deve inclinare il busto a 45° rispetto al pavimento, per poi mettere le mani sotto i glutei, alla stessa altezza delle spalle. È necessario supportare il peso del corpo con le mani ed i talloni, mentre si sollevano i glutei portando busto, gambe e glutei in alto.

Si deve fare attenzione a formare una linea retta contraendo bene i muscoli della sede addominale, mentre si solleva il tronco. La raccomandazione è di mantenere la posizione per 25-60 secondi, per poi abbassare lentamente il corpo.

Leggi anche: 7 esercizi per tonificare l’addome dopo i 30, 40 e 50 anni: il programma di allenamento per eliminare il grasso addominale

La plancia inversa se eseguita per 10 minuti al giorno, con una certa costanza, permette di tonificare non solo gli addominali ma anche i muscoli delle braccia, i glutei ed i polpacci. In più un simile esercizio rinforza anche i muscoli della schiena, per questo è utile per la colonna vertebrale in quanto risolve diverse problematiche legate ad una cattiva postura.

Oltre a tonificare, la plancia inversa aiuta anche a dare uno scossone al metabolismo in modo da farlo attivare più intensamente: così si bruciano più calorie.

Leggi anche: Gli esercizi più semplici ed efficaci da fare in casa per togliere il grasso addominale. Ti incanteranno!

Condividi: