Infezioni urinarie, 6 rimedi naturali da preparare facilmente in casa che contrastano e prevengono le infezioni

Advertisement

Per trattare i sintomi che caratterizzano il quadro delle infezioni urinarie sono utili alcuni rimedi naturali casalinghi.

In molti casi, si ricorre ai farmaci per placare le manifestazioni di questo genere di infezioni spesso di origine batterica.

La problematica colpisce con maggiore incidenza le donne rispetto agli uomini. Si stima che più di otto milioni di donne ogni anno si rivolge al proprio medico per curare episodi di infezioni urinarie acute o croniche.

Infatti circa il 20% delle donne tende a soffrire di una seconda infezione alle vie urinarie a breve distanza dal primo episodio.

Ma per fortuna ci sono vari rimedi naturali contro le infezioni urinarie che si possono preparare in casa.

Si raccomanda però di richiedere un aiuto di tipo medico se le infezioni delle vie urinarie  durano per più di due giorni.

Infatti le infezioni a carico delle vie urinarie che non si curano in modo adeguato possono infettare i reni scatenando un problema più serio.

I rimedi naturali infezioni urinarie

Rimedi naturali efficaci contro le infezioni urinarie

Bicarbonato di sodio

Come trattamento green e per la prevenzione di un’infezione urinaria si consiglia questo semplice palliativo.

Si può aggiungere un cucchiaino di bicarbonato di sodio in un bicchiere di acqua. Si ottiene una bevanda che sfrutta le proprietà del bicarbonato che neutralizza l’acidità nell’urina e così favorisce la risoluzione dei sintomi.

More e mirtilli

Da quanto sottolineato da alcuni studi, le more ed i mirtilli sono dei frutti dotati di proprietà che inibiscono determinati batteri. Si tratta quindi di alimenti che hanno una preziosa azione antibiotica.

Si possono non solo mangiare questi frutti rossi ma anche bere il loro succo. More e mirtilli si consigliano per prevenire e curare le infezioni del tratto urinario.

Succo di mirtilli

Molti studi hanno dimostrato che bere succo di mirtilli è di grande aiuto per evitare di sviluppare episodi di infezioni del tratto urinario.

Nel succo di mirtilli ci sono diverse sostanze in grado di contrastare i batteri responsabili di tali focus infettivi.

Per beneficiare del suo potere di antibiotico naturale si suggerisce di bere circa 120 ml di succo di mirtillo al giorno per mantenere la vescica in buona salute.

Le donne maggiormente esposte alla problematica dovrebbero bere almeno dai 2 ai 4 bicchieri di succo di mirtilli al giorno. Infatti i mirtilli sono degli eccellenti alimenti antinfiammatori.

Ananas

Questo frutto grazie ad un suo prezioso enzima, la bromelina, eradica il focus infettivo.

Uno studio ha appurato che le persone affette da un l’infezione urinaria che avevano assunto la bromelina, insieme al ciclo di antibiotici si sono sbarazzate del problema in tempi rapidi.

Advertisement

Si consiglia quindi di mangiare una tazza di ananas per combattere questo tipo di infezioni.

Vitamina C

Gli esperti raccomandano di assumere almeno 5 grammi di vitamina C al giorno in caso di infezioni del tratto urinario.

Infatti la vitamina C mantiene la vescica sana in quanto crea una maggiore acidificazione delle urine. Questo ambiente crea delle condizioni che respingono i batteri responsabili del problema.

Acqua

Chi è esposto ad infezioni del tratto urinario di tipo cronico, deve ricordare di bere acqua in modo costante. Si consiglia il consumo di almeno 8 bicchieri di acqua al giorno.

In questo modo si stimola di più la diuresi per favorire l’espulsione di patogeni. Per guarire da un’infezione urinaria si dovrebbe bere un totale di 235 ml di acqua ogni ora. Questa sana abitudine contribuisce ad eliminare i batteri in modo fisiologico.

Advertisement
CONDIVIDI ☞