Sapone di aloe vera, come preparare in casa un detergente naturale che nutre la pelle e previene le irritazioni

Advertisement

L’aloe vera, come risaputo, è un alleato prezioso della pelle grazie alle sue virtù lenitive ed antinfiammatorie, perciò per la detersione quotidiana si consiglia il sapone di aloe vera.

Gli estratti della pianta grassa sono spesso un ingrediente centrale di diversi prodotti skincare che si possono preparare anche a casa, come nel caso del sapone di aloe vera.

Questa pianta della famiglia delle Aloaceae può vantare numerose proprietà benefiche soprattutto per la cute.

Ma oltre al suo uso topico si raccomanda anche l’assunzione del suo succo e l’uso dei suoi fitocomplessi ad uso orale.

Infatti l’aloe vera rinforza e riattiva le difese immunitarie ma vanta anche un effetto detox e depurativo.

Come alleata della pelle la pianta si raccomanda in caso di scottature, tagli e ferite, per questo si dovrebbe tenere in casa per beneficiare dei suoi composti curativi efficaci per proteggere la pelle e migliorare il suo aspetto.

Come alleato skincare si può adoperare non solo la crema a base di questa preziosa concentrazione di principi attivi, ma anche il sapone di aloe vera, facile da fare in casa.

Aloe vera un detergente naturale

Come si prepara il sapone di aloe vera a casa

Per preparare un sapone di aloe vera dalla formula totalmente green in grado di nutrire a fondo la pelle, ma allo stesso tempo di prevenire eventuali irritazioni cutanee si può prendere spunto dalla seguente ricetta ideale per le pelli più sensibili e delicate.

Ingredienti:

  • 2 compresse di sapone di glicerina (circa 250 grammi)
  • 200 grammi di gel di aloe vera
  • 100 ml di olio extravergine di oliva
  • 60 grammi di miele
  • buccia grattugiata di un limone biologico

Per preparare il sapone di aloe vera è bene procurarsi un contenitore resistente al calore del microonde, perché si richiede l’uso di questa cottura.

Si deve per prima cosa procedere con lo sciogliere le saponette di glicerina nel microonde, una procedura che richiede circa 4 minuti.

Dopo questo passaggio si deve fare attenzione ad aggiungere al sapone sciolto gli altri ingredienti ossia: il miele, la buccia di limone, la polpa di aloe vera.

Invece si deve scaldare leggermente dentro un pentolino la quantità di olio di oliva necessaria per la preparazione.

Dopo questo ulteriore passaggio si devono mescolare insieme tutti gli ingredienti utilizzando un comune mixer, da far lavorare al minino delle sue impostazioni.

Si conclude la preparazione del sapone di aloe vera semplicemente versando il contenuto negli stampi, optando per dei contenitori di plastica.

Si deve poi conservare il sapone di aloe vera fatto in casa in frigo per 24 ore affinché si solidifichi.

Prima di usare il sapone è meglio attendere almeno qualche giorno per beneficiare in pieno della sua preziosa formulazione naturale.

Advertisement
CONDIVIDI ☞