I 7 segnali che ti avvisano di avere le arterie ostruite

Trasportano sangue, ossigeno e sostanze nutritive dal cuore al resto del corpo, le arterie sono essenziali per il corretto funzionamento del nostro corpo

L’aterosclerosi è una malattia che si sviluppa lentamente e che può essere fatale a causa di complicazioni cardiache potenzialmente letali. Pertanto, è consigliabile conoscere i 7 segnali di allarme delle arterie ostruite per agire il più rapidamente possibile!

Le arterie del nostro corpo si ostruiscono facilmente a causa di sostanze, come il grasso, che si accumulano al loro interno. Quando accade ciò, il loro importante funzionamento viene compromesso.

I 7 segnali di avvertimento che le arterie sono ostruite

  1. Dolore alle gambe e / o ai piedi

Se dopo aver camminato per una breve distanza, soffri di gambe pesanti o dolore ai piedi, questo potrebbe essere un segno di intasamento delle arterie. Ciò è dovuto all’insufficiente circolazione sanguigna.

  1. Mal di schiena

Oltre al dolore alle gambe e / o ai piedi, anche la schiena risente di una possibile arteria ostruita. In effetti, una diminuzione della circolazione sanguigna provoca tensione muscolare e soprattutto nella regione lombare e posteriore.

mal di schiena

Inoltre, la riduzione del flusso sanguigno provoca un indebolimento delle vertebre e anche un aumento del rischio di restringimento di un nervo.

  1. Debolezza generale

Una debolezza generale e insolita può essere il segno che le arterie iniziano a intasarsi a causa della deposizione di grasso e del restringimento. Inoltre, ciò provoca un rallentamento del flusso sanguigno al cuore e quindi un indebolimento dei muscoli.

4. Dolore al polpaccio 

L’ispessimento delle pareti arteriose limita il flusso sanguigno soprattutto nelle gambe. Ciò porta a dolore o intorpidimento ai polpacci.

E’ importante ricordarsi che il fumo aumenta il rischio di soffrire di arterie ostruite e quindi di soffrire di tali dolori.

  1. Sintomi di raffreddore o influenza

Quando le arterie si intasano, aumenta il rischio di incorrere in un infarto. Pertanto, le arterie bloccate per qualche tempo possono causare sintomi simili a quelli dell’influenza o del raffreddore, cioè febbre alta, mal di gola e dolori muscolari.

  1. Stanchezza improvvisa 

Se senti improvvisa stanchezza durante il giorno, senza aver fatto sforzi particolari, potrebbe essere un’ostruzione delle arterie.

Infatti, quando le arterie sono intasate e si restringono, il cuore lavora di più, il che spiega questa improvvisa stanchezza.

  1. Disturbi respiratori 

Poiché il cuore non è abbastanza ossigenato, i polmoni non sono abbastanza. Di conseguenza, potresti avere problemi respiratori se le arterie sono ostruite.

Quindi, se noti questi segni, un cambiamento nella dieta e nell’attività fisica ti aiuterà a ridurli, così come questa ricetta naturale che pulisce le arterie!

Il rimedio che pulisce le arterie

Ingredienti:

  •  1 kg di limoni biologici
  •  5 mazzi di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  •  12 tazze d’acqua

Preparazione:

Inizia pulendo i limoni con bicarbonato di sodio e acqua fredda per rimuovere le tracce di pesticidi. Quindi taglia i limoni a fette, mettili in acqua bollente e aggiungi bicarbonato di sodio.

Lascia riposare per un’ora. Successivamente, trita il prezzemolo e aggiungilo ai limoni. Cuocere per due o tre ore e una volta cotto, conservare il composto in un barattolo di vetro in frigorifero.

Consumare circa quattro cucchiai di miscela, ogni mattina a stomaco vuoto, al fine di favorire la circolazione sanguigna, pulendo le arterie grazie all’azione depurativa e disintossicante di questo preparato.

Questa miscela elimina infatti le tossine presenti nel corpo e quindi sblocca le arterie.

Avvertenze

Coloro che soffrono di disturbi renali e biliari, bruciore di stomaco, ulcere, o allergie agli agrumi, dovrebbero evitare di assumere questo rimedio, a causa del limone.

Questa ricetta non è raccomandata per donne in gravidanza o in allattamento, e nemmeno in pazienti in trattamento di farmaci anticoagulanti.

Leggi anche:

24Salute.com è su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Back to top button