Consumare 1 cucchiaio di cannella ogni mattina è un vero toccasana per la nostra salute e gli esperti spiegano il perché

Come sana abitudine quotidiana si consiglia di consumare 1 cucchiaio di cannella ogni mattina, un toccasana che mette a disposizione un gran numero di proprietà, dimostrandosi un prezioso rimedio naturale.

La cannella è una spezia che si fa apprezzare non solo grazie al suo caratteristico aroma e sapore, ma anche per la lunga lista di effetti benefici che offre per la salute generale.

Questo prodotto naturale infatti vanta molteplici proprietà medicinali, per tale ragione si raccomanda come sana abitudine mattutina di consumare 1 cucchiaio di cannella.

Si tratta di un alleato green che mette a disposizione una quota preziosa di minerali quali il ferro ed il calcio, a cui si aggiunge anche una buona concentrazione di fibre.

La cannella anche se assunta in piccole quantità promuove diversi effetti benefici. Ad esempio dopo aver digerito 1 cucchiaino di cannella si beneficia della sua azione da tonico, infatti è un energizzante naturale in grado di contrastare la stanchezza fisica e mentale.

Ma agisce anche come un digestivo, in quanto stimola la corretta digestione e permette anche di lenire eventuali disagi a livello intestinali, oltre a migliorare la funziona del colon.

Ma la cannella è anche un prezioso alleato del cuore perché previene le malattie cardiache ed agisce anche come un toccasana per la circolazione sanguigna.

1 cucchiaio di cannella ogni mattina

Altri buoni motivi per assumere ogni mattina 1 cucchiaio di cannella

Se si consuma poi 1 cucchiaio di cannella ogni mattina, si rende il corpo più efficiente nella risposta insulinica in quanto aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue.

Come rimedio antiage la spezia promuove invece la sua potente azione limitando i danni cellulari da ascrivere al processo di invecchiamento.

Secondo diversi studi, la cannella è anche un rimedio naturale che vanta un’efficace azione antibatterica.

Come eccellente rimedio green si consiglia anche di assumerla per beneficiare del suo effetto analgesico che agisce contro il dolore articolare causato dall’artrite e dall’artrosi.

Inoltre i benefici della cannella sono utili anche per stimolare la funzione cognitiva e la memoria. Per tale ragione si raccomanda il consumo 1 cucchiaio di cannella ogni mattina a chi soffre di Alzheimer o morbo di Parkinson.

Secondo recenti studi è stato dimostrato che la spezia è in grado anche di contrastare la proliferazione di cellule tumorali offrendo delle favorevoli proprietà antitumorali.

Quindi dal momento che non si prevedono effetti collaterali oppure indesiderati si può adottare la salutare abitudine di aggiungere 1 cucchiaino di cannella in polvere al caffè, al latte, allo yogurt, alla frutta per sfruttare tutte le virtù di tipo medicinale della cannella.

Condividi: