Infuso di prezzemolo, un toccasana per la cura dei reni e per depurare il fegato e la bile

L'infuso di prezzemolo è un rimedio naturale che offre diversi effetti benefici tutti da scoprire

Il prezzemolo offre numerosi benefici per la salute grazie alla ricca concentrazione di principi attivi, per questo si può preparare un infuso per dare sollievo a diverse problematiche.

Il prezzemolo è un ottimo rimedio in caso di: problemi di stomaco, sindrome dell’intestino irritabile, problemi epatici, asma e tosse.

Inoltre la pianta, di cui si possono utilizzare tutte le parti (foglie, semi e radici) offre un’azione preventiva contro il cancro.

Tutte queste virtù si devono alle proprietà antinfiammatorie, antitumorali, antiossidanti e disintossicanti del prezzemolo. La pianta infatti è una fonte di minerali, sostanze nutritive ed antiossidanti.

disintossicanti del prezzemolo

In particolare è ricca di: ferro, vitamina A, B e C, eugenolo, limonene, apigenina, luteolina ed altri principi attivi.

È bene sapere che ci sono degli effetti collaterali per il consumo dell’infuso di prezzemolo. Infatti il prezzemolo è sconsigliato alle persone con malattia renale.

Secondo alcune indicazioni mediche si sconsiglia l’uso di succo di prezzemolo concentrato, in quanto contiene delle sostanze, gli ossalati, che dovrebbero essere evitate da persone con problemi cardiaci.

Ma come rimedio naturale la pianta è nota per essere un toccasana per i reni. L’infuso di prezzemolo è raccomandato per le infezioni renali e per sciogliere i calcoli renali.

Alcuni studi suggeriscono che il prezzemolo può agire come un rilassante sul sistema digestivo. Quindi è utile per lenire gli spasmi dei muscoli intestinali.

Si può così preparare una bevanda a base di prezzemolo e menta per potenziare l’azione antispasmodica.

In questo caso il rimedio è utile per chi soffre di sindrome dell’intestino irritabile. Ma il rimedio è consigliato anche per calmare i problemi dello stomaco in generale.

Inoltre la combinazione di prezzemolo e menta assicura un effetto detox e rinfrescante.

Infuso al prezzemolo

Come preparare l’infuso di prezzemolo e menta

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di succo di zenzero
  • 1 limone
  • salsa di prezzemolo
  • 0,5 litri di acqua
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaio di aceto di sidro di mele
  • una tazza di tè alla menta

Si deve tritare il prezzemolo ed il limone, per poi mettere tutti gli ingredienti (tranne l’aceto di sidro di mele, la cannella, lo zenzero e la menta) in acqua bollente.

Si lascia sul fuoco dolce per circa 3-4 minuti e poi si deve lasciar raffreddare. Solo dopo si può aggiungere il tè alla menta ed aromatizzare con aceto, cannella e zenzero.

Dopo aver mescolato si può versare la bevanda in una brocca di vetro e conservare in frigo.

Si consiglia di bere l’infuso di prezzemolo e menta a digiuno anche 3 volte al giorno.

Si può seguire questa cura green per non più di un mese. In seguito, si deve fare un mese di riposo, per poi avviare un secondo ciclo di trattamento.

24Salute.com è su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Back to top button