Menopausa, le vitamine essenziali in questa delicata fase della vita di una donna

In menopausa ci sono delle vitamine fondamentali per affrontare al meglio questo periodo critico

Il periodo della menopausa segna un importante cambiamento nella vita di una donna sia a livello fisico sia a livello mentale, e deve essere sostenuto da attenzioni particolari a partire dalla dieta perché sono fondamentali alcune vitamine.

La menopausa segna la fine della fertilità e dei cicli mestruali. Questo determina una serie di problemi sgradevoli per la maggior parte delle donne.

Molte lamentano dei repentini sbalzi di umore ma anche le vampate di calore. Non si devono poi trascurare l’insonnia e l’aumento di peso.

Il periodo in cui la donna va incontro alla fisiologica cessazione della sua fertilità è accompagnata da sintomi quali: irregolarità del ciclo mestruale, vampate di calore, sudorazione notturna, dolori muscolari, osteoporosi.

A questi sintomi si associano poi: irritabilità, ansia, calo dell’umore, secchezza vaginale, deficit di memoria, palpitazioni, calo della libido, secchezza cutanea.

L’età media in cui una donna entra in menopausa è attorno ai 50 anni, ma la comparsa di tali disagi si registra prima. Nel caso poi della menopausa precoce, questo periodo si presenta in genere sotto i 40 anni.

I sintomi della menopausa sono variabili perché possono comparire in modo ed intensità diversi.

Ma seguendo uno stile di vita sano con buone abitudini alimentari ed una regolare attività fisica i sintomi si possono gestire meglio.

In particolare, si consiglia una dieta equilibrata, sana e varia, a base di frutta e verdura, le principali fonti di vitamine e minerali essenziali.

Le vitamine essenziali per le donne in menopausa

È possibile alleviare i sintomi della menopausa integrando le giuste vitamine. Queste sostanze essenziali preservano le funzionalità del corpo e garantiscono di invecchiare in modo sano.

Ecco le vitamine più importanti per affrontare al meglio questo periodo critico nella vita di una donna.

Vitamine del gruppo B

Questo gruppo vitaminico offre diverse funzioni del corpo, in particolare sostiene la produzione di ormoni.

Nello specifico è fondamentale la vitamina B3 favorisce la produzione di estrogeni.

Altre vitamine del gruppo B favoriscono il buon funzionamento del metabolismo. Ma allo stesso tempo si tratta di sostanze che influenzano in modo positivo lo stato d’animo ed il sonno.

Menopausa vitamina b3

Vitamina C

Un’altra vitamina decisiva nel corso della menopausa è la vitamina C. Dal momento che in questa fase si riducono i livelli di estrogeni, a cui si devono vari sintomi, questa sostanza è di grande aiuto.

La vitamina C nelle donne infatti regola la produzione di estrogeni. Senza trascurare la sua azione decisiva: rinforza il sistema immunitario. Ma la vitamina in menopausa permette anche di migliorare l’aspetto della pelle.

Vitamina E

Anche in questo caso si tratta di una sostanza importante per la pelle. Infatti la vitamina E contribuisce a contrastare il processo di invecchiamento cutaneo.

Inoltre questa vitamina in menopausa permette di ridurre i disturbi del sonno e le vampate di calore.

Vitamina D, tra le vitamine più importanti in menopausa

È decisiva per le donne in questo periodo la vitamina D per rinforzare le ossa. Bisogna ricordare che nel corso della menopausa le ossa tendono a decalcificarsi.

Oltre ad una maggiore esposizione al sole per fare scorte della vitamina sono utili gli integratori.

Di solito il medico prescrive alle donne con problemi di osteoporosi, ma anche a scopo preventivo, un supplemento di calcio e di vitamina D.

Infatti il calcio, la vitamina D ed anche il magnesio sono coinvolti nella formazione del tessuto osseo. In caso di una loro carenza si sviluppa la fragilità ossea.

24Salute.com è su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato con le nostre notizie
Back to top button